Enslaved by a dream – Infected Rain

Enslaved by a dream (Schiavo di un sogno) è la traccia numero sette del secondo album degli Infected Rain, Embrace Eternity, pubblicato il 15 maggio del 2014 [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Infected Rain (2014)

  • Lena – voce
  • Seriy – chitarra
  • Vidick – chitarra
  • Vova – basso
  • Eugene – batteria

Traduzione Enslaved by a dream – Infected Rain

Testo tradotto di Enslaved by a dream degli Infected Rain [autoprodotto]

Enslaved by a dream

I’m standing alone, facing my fears
Facing you, judging me
For who I am and what I do
But I am still here, stronger than before
I feel my roots burrowing the floor
I’m ready to fly, ready to die
Here with you on the stage
Full of lie, full of rage

It’s to late for you to save me
I’m already infected
Stop trying, stop blaming me
I’m already infected
Haunted by memories
Haunted, haunted by fears
Never care about danger
I am enslaved by my dreams

I’m standing alone, facing my fears
Facing you, judging me
For who I am and what I do
Ready to fly, ready to die!
This is my life, my long-waited dream
This stage and me standing here
I’m enslaved by the music
No one will change my mind
I’m engaged with the music
And I will be its bride

I’m ready to give you the last part of me
Part of my breath, the last taste of me
Just give me the chance to show you the space
The wild pulsing veins, inside of me
The weeping rain, breathtaking pain
The unbearable shame, inside of me

So here I am, like an open book
I have no chance, I am on your hook
Let me show you why I am here
‘Coz I’ve been broken beyond repair

It’s to late for you to save me
I’m already infected
Stop trying, stop blaming me
I’m already infected
Haunted by memories
Haunted, haunted by fears
Never care about danger
I am enslaved by my dreams

Schiavo di un sogno

Sono da solo, affronto le mie paure
Di fronte a te, che mi giudichi
per chi sono e per cosa faccio
Ma io sono ancora qui, più forte di prima
Sento le mie radici farsi largo nel pavimento
Sono pronta a volare, pronta a morire
Qui con te sul palco
Piena di menzogna, piena di rabbia

È troppo tardi per salvarmi
Sono già infetta
Smetti di provarci, basta incolparmi
Sono già infetta
Perseguitato dai ricordi
Ossessionato, ossessionato dalle paure
Mai preoccupato del pericolo
Io sono schiavo dei miei sogni

Sono da solo, affronto le mie paure
Di fronte a te, che mi giudichi
per chi sono e per cosa faccio
Pronta a volare, pronta a morire!
È la mia vita, il mio sogno da tempo atteso
Questo palco ed io in piedi qui
Sono ridotto in schiavitù dalla musica
Nessuno cambierà la mia mente
Mi sono fidanzata con la musica
e io sarò la sua sposa

Sono pronto a darti l’ultima parte di me
Parte del mio respiro, l’ultimo assaggio di me
Dammi solo la possibilità di mostrarti lo spazio
Il selvaggio pulsare delle vene dentro di me
La pioggia piangente, dolore mozzafiato
La vergogna insopportabile dentro di me

Così eccomi qui, come un libro aperto
Non ho possibilità, sono presa al tuo amo
Lasciami mostrarti perchè sono qui
perchè sono stata spezzata irreparabilmente

È troppo tardi per salvarmi
Sono già infetta
Smetti di provarci, basta incolparmi
Sono già infetta
Perseguitato dai ricordi
Ossessionato, ossessionato dalle paure
Mai preoccupato del pericolo
Io sono schiavo dei miei sogni

Tags:, - 88 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .