Eternal idol – Black Sabbath

Eternal idol (Idolo eterno) è la nona traccia e quella che dà il nome al tredicesimo album dei Black Sabbath, pubblicato il 1 novembre 1987.

Formazione Black Sabbath (1987)

  • Tony Martin – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Bob Daisley – basso
  • Eric Singer – batteria
  • Geoff Nicholls – tastiere

Traduzione Eternal idol – Black Sabbath

Testo tradotto di Eternal idol (Iommi) dei Black Sabbath [Vertigo]

Eternal idol

No one said it had
to be this way
Why are we the victims
of their final word
Dying world is
killing us so slowly
I believe no god
may save us now

Can’t you see what I see
Sinners say your prayers tonight
Your judgement day is here

Child tomorrow will die, not even
Born jesus our questions
He never seems to hear

Dying for the answers may be
The price we pay, to find the
Key to our lives
Is there a heaven is there a hell
Who’s this god, tell me there’s
No god above, why
We chose what lord, deep
Within our souls
He’s not one thing
We are his spirit
We could save this world
From destruction day

Can’t you see what I see
You and I victims of their word
As the master of power
Try to poison our world
Greed money taken over
Their souls, you’re
Just mechanical brains
Politicians don’t know
Just don’t know
We can chance
this world we live in,
don’t let it die

Idolo eterno

Nessuno disse che doveva
essere in questo modo
perchè siamo noi le vittime
della loro parola finale?
Il mondo morente
ci sta uccidendo così lentamente
che io non credo che nessun dio
ci possa più salvare

Non riesci a vedere quello che vedo io?
Peccatori dite le vostre preghiere stanotte
il vostro giorno del giudizio è arrivato

Il bambino domani morirà, neanche nato
Gesù ecco le nostre domande,
lui sembra che non le ascolti mai

Morire per le risposte potrebbe essere
il prezzo da pagare, per cercare
la chiave delle nostre vite.
C’è un paradiso, c’è un inferno?
Chi è questo dio, dimmi che non c’è
nessun dio lassù, perchè
abbiamo scelto questo Signore, in fondo
dentro le nostre anime
lui non è l’unica cosa
noi siamo il suo spirito
noi possiamo salvare questo mondo
dal giorno della distruzione

Non riesci a vedere quello che vedo io?
Tu ed io siamo vittime della loro parola
Come il signore del potere
tenta di avvelenare il nostro mondo
L’avidità di denaro si impadronisce
delle loro anime, voi siete
solo cervelli meccanici,
i politici non sanno
solo non sanno che
Noi possiamo cambiare
questo mondo in cui viviamo,
non dobbiamo lasciarlo morire

Tags:, - 442 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .