Eversleeping – Xandria

Eversleeping (Per sempre dormiente) è la traccia numero quattro del secondo album degli Xandria, Ravenheart, pubblicato il 24 maggio del 2004. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Xandria (2004)

  • Lisa Schaphaus – voce
  • Marco Heubaum – chitarra, tastiere
  • Philip Restemeier – chitarra
  • Gerit Lamm – batteria

Traduzione Eversleeping – Xandria

Testo tradotto di Eversleeping (Schaphaus) degli Xandria [Drakkar]

Eversleeping

Once I travelled 7 seas
to find my love
And once I sang 700 songs
Well, maybe I still have
to walk 7000 miles
Until I find the one that I belong

I will rest my head side by side
To the one that stays in the night
I will lose my breath
in my last words of sorrow
And whatever comes will come soon
Dying I will pray to the moon
That there once will be a better tomorrow

Once I crossed 7 rivers
to find my love
And once, for 7 years,
I forgot my name
Well, if I have to I will die
7 deaths just to lie
In the arms of my eversleeping aim

I will rest my head side by side
To the one that stays in the night
I will lose my breath
in my last words of sorrow
And whatever comes will come soon
Dying I will pray to the moon
That there once will be a better tomorrow

I dreamt last night
that he came to me
He said: “My love, why do you cry?”
For now it won’t be be long any more
Until in my cold grave
we will lie
Until in my cold grave
we will lie

Per sempre dormiente

Un tempo viaggiai per i sette mari
per trovare il mio amore
e un tempo cantai 700 canzoni
beh forse devo ancora
camminare per 7000 miglia
finchè non trovo colui a cui appartengo

Riposerò il mio capo fianco a fianco
a colui che sta nella notte
perderò il mio respiro
nelle mie ultime parole di dolore
e qualunque cosa arrivi arriverà presto
morendo pregherò la luna
che un giorno ci sarà un domani migliore

Un tempo attraversai sette fiumi
per trovare l’amore
e un tempo, per sette anni,
dimenticai il mio nome
beh, se dovrò morirò
sette volte solo per giacere
tra le braccia del mio per sempre dormiente fine

Riposerò il mio capo fianco a fianco
a colui che sta nella notte
perderò il mio respiro
nelle mie ultime parole di dolore
e qualunque cosa arrivi arriverà presto
morendo pregherò la luna
che un giorno ci sia un domani migliore

Ho sognato la scorsa notte
che lui veniva da me
Diceva: “Mio amore, perché piangi?”
Da ora non manca più molto
Al momento in cui giaceremo
nella mia fredda tomba
al momento in cui giaceremo
nella mia fredda tomba

Tags:, , - 148 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .