Evil warning – Angra

Evil warning (Avvertimento diabolico) è la traccia numero nove del primo album degli Angra, Angels Cry, pubblicato il 3 novembre del 1993.

Formazione Angra (1993)

  • Andre Matos – voce
  • Kiko Loureiro – chitarra
  • Rafael Bittencourt – chitarra
  • Luís Mariutti – basso
  • Alex Holzwarth – batteria

Traduzione Evil warning – Angra

Testo tradotto di Evil warning (Matos, Bittencourt) degli Angra [Polydor]

Evil warning

Time to believe
in the dream that you’ve seen
In a world that is broken and mean
One day the sun it will shine for us all
Take the freedom that you have fore-seen…

Miles away
You’re heading for the unknown
and there’s no way to get back
Time to complain
Nobody is telling the truth

To live in the crowd
sick of your own vanity
Dead scattered petals around
Hymns of betrayal
calling you for the attack

Evil warning
You’re much too fast
and much too high,
No time to worry!
It’s over,
no more remaining time
to cry and feel the pain…
In the morning
You stagger up
to start to fight
You get so lonely…
with no foresight
until another day!
Run, don’t wait for the sun,
cause it’s setting on your hopes
Don’t look far behind
for the shadows,
they will stand…
Until the end!

Time to believe
in the dream that you’ve seen
In a world that is broken and mean
One day the sun it will shine for us all
Take the freedom that you have fore-seen…

Time to believe in
the dream that you’ve seen
In a world that is broken and mean
One day the sun it will shine for us all
Take the freedom that you have fore-seen…

Evil warning
You’re much too fast
and much too high,
No time to worry!
It’s over,
no more remaining time
to cry and feel the pain…
Run, don’t wait for the sun,
cause it’s setting on your hopes
Don’t look far behind
for the shadows,
they still stand…
Until the end!
And don’t let your pride
make your blood flow cold in vain…
Until the end…

Avvertimento diabolico

È tempo di credere
nel sogno che hai fatto
in un mondo che è tradito e squallido
Un giorno il sole brillerà per tutti noi
Prendi la libertà che tu hai previsto…

A chilometri di distanza
ti stai dirigendo verso l’ignoto
e non c’è modo di tornare
Tempo di lamentarsi
nessuno ti sta dicendo la verità

Vivere in mezzo alla folla
malati della propria vanità
Petali morti sparsi in giro
Inni di tradimento
ti chiamano all’attacco

Avvertimento diabolico
Sei troppo veloce
e troppo in alto,
non c’è tempo per preoccuparsi!
È finita,
non rimane più tempo
per piangere e sentire il dolore…
La mattina
barcolli prima
di cominciare a combattere
Ti senti così solo
senza nessuna lungimiranza
fino ad un altro giorno!
Corri, non aspettare il sole
perché attaccherà le tue speranze
Non guardare troppo indietro
per le ombre
loro ci saranno…
Fino alla fine!

È tempo di credere
ai sogni che hai fatto
in un mondo che è tradito e squallido
Un giorno il sole brillerà per tutti noi
Prendi la libertà che tu hai previsto…

È tempo di credere
ai sogni che hai fatto
in un mondo che è tradito e squallido
Un giorno il sole brillerà per tutti noi
Prendi la libertà che tu hai previsto…

Avvertimento diabolico
Sei troppo veloce
e troppo in alto,
non c’è tempo per preoccuparsi!
È finita,
non rimane più tempo
per piangere e sentire il dolore…
Corri, non aspettare il sole
perchè attaccherà le tue speranze
Non guardare troppo indietro
per le ombre
loro ci saranno…
Fino alla fine!
E non lasciare che il tuo orgoglio
faccia diventare freddo invano il tuo sangue
Fino alla fine…

Tags: - 115 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .