Evolution – Korn

Evolution (Evoluzione) è la traccia numero quattro ed il primo singolo dell’ottavo album dei Korn, Untitled, pubblicato il 31 luglio del 2007. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Korn (2007)

  • Jonathan Davis – voce, chitarra, cornamusa
  • James “Munky” Shaffer – chitarra, mandolino
  • Reginald “Fieldy” Arvizu – basso

Traduzione Evolution – Korn

Testo tradotto di Evolution (Davis, Shaffer, Arvizu, Zac Baird, Atticus Ross) dei Korn [EMI]

Evolution

I’m diggin’ with my fingertips
I’m gripping at the ground I stand upon
I’m searching for fragile bones
Evolution

I’m never gonna be refined
Keep trying but I won’t assimilate
Sure we have come far in time
Watch the bow break

And I’m sorry that I don’t believe
By the evidence that I see
That there’s any hope left for me
It’s evolution
Just evolution

And I, I do not dare deny
The basic beast inside
It’s right here
It’s controlling my mind
And why do I deserve to die
I’m dominated by
This animal thats locked up inside

Close up to get a real good view
I’m betting that the species will survive
Hold tight, I’m getting inside you
Evolution
And when we’re gonna find these bones
They’re gonna want to keep them in a jar
The number one virus caused by
Procreation

And the planet may go astray
In a million years I say
Those motherfuckers were all deranged
It’s evolution
Just evolution

And I, I do not dare deny
The basic beast inside
It’s right here
It’s controlling my mind
And why do I deserve to die
I’m dominated by
This animal that’s locked up inside

Take a look around
Nothing much has changed
Take a look around
Nothing much has changed
Take a look around
Take a look around
Take a look around
Take a look around
Nothing much has changed
Take a look around
Nothing much has changed

I, I do not dare deny
The basic beast inside
It’s right here
It’s controlling my mind
And why do I deserve to die
I’m dominated by
This animal that’s locked up inside

Why
Why do I deserve to die?

Evoluzione

Sto scavando con le dita
Mi aggrappo alla terra su cui cammino
Cerco delle ossa fragili
Evoluzione

Non sarò mai raffinato,
Continuo a provarci ma non ci riesco.
È vero, siamo arrivati lontano nel tempo,
Guarda l’arco spezzarsi

E mi dispiace, ma non credo,
A causa di ciò che vedo,
Che resti una qualunque speranza per me.
È l’evoluzione
Solo evoluzione

Ed io, io non oso rinnegare
L’animale insito in noi
È qui
Domina la mia mente
E perchè dovrei meritarmi la morte?
Sono posseduto
Da questo animale racchiuso dentro me.

Mi avvicino per vedere meglio
Scommetto che le specie sopravviveranno
Tieni duro, sto entrando dentro di te
Evoluzione
E quando avremo trovato queste ossa
Vorranno metterle in una provetta,
Il virus per eccellenza, generato
Dalla procreazione

E il pianeta potrebbe perdersi
Tra un milione di anni, mi dico
Quei figli di puttana erano tutti degli squlibrati
È l’evoluzione
Solo l’evoluzione

Ed io, io non oso rinnegare
L’animale insito in noi
È qui
Domina la mia mente
E perchè dovrei meritarmi la morte?
Sono posseduto
Da questo animale racchiuso dentro me.

Guardati intorno
Non è cambiato poi molto
Guardati intorno
Non è cambiato poi molto
Guardati intorno
Guardati intorno
Guardati intorno
Guardati intorno
Non è cambiato poi molto
Guardati intorno
Non è cambiato poi molto

Ed io, io non oso rinnegare
L’animale insito in noi
È qui
Domina la mia mente
E perchè dovrei meritarmi la morte?
Sono posseduto
Da questo animale racchiuso dentro me.

Perché
Perché merito la morte?

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 1.633 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .