Eye of chaos – Once Human

Eye of chaos (L’occhio del caos) è la traccia numero due del secondo album degli Once Human, Evolution, in uscita il 10 febbraio del 2017. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Once Human (2017)

  • Lauren Hart – voce
  • Logan Mader – chitarra
  • Skyler Howren – chitarra
  • Max Karon – chitarra
  • Damien Rainaud – basso
  • Dillon Trollope – batteria

Traduzione Eye of chaos – Once Human

Testo tradotto di Eye of chaos degli Once Human [EarMusic]

Eye of chaos

I fear, only in death
There will be freedom
From all warkind
May we all fall a victor

They named me a killer
I learned to walk
I learned the blade
To cut the soul from the soldier
Now is the time to test my faith

I of war
I of chaos
We of gods
Create the hell
Seek the cause
My eyes, they fail me

In my world blood is priceless
Life is worth more
When it’s lifeless

Death comes closer
Apprehensive delay
Hands take over
You slip away (away)

Colors of earth
have all faded away
All that I see
Is the pale of your face
Death calls, I answer
I see it through
The voices of reason
Were buried with you

I fear, only in death
There will be freedom
For all mankind
May you all rest in pieces

I carve the earth’s gutters
All will submerge in crimson lakes
In the pools of my brothers
For blood is thinner
Than my blade

I of war
Liberated the eye of chaos
And devastated
We of gods
Create the hell
Pleas are lost
Your eyes, they fail you

L’occhio del caos

Temo che solo nella morte
ci sarà la libertà
da tutti i tipi di guerra
Magari potremmo tutti cadere da vincitori

Mi hanno chiamato assassino
Ho imparato a camminare
Ho imparato ad usare la lama
per tagliare l’anima da un soldato
Ora è il momento di testare la mia fede

Io della guerra
Io del caos
Noi degli dei
Creare l’inferno
Cercare la causa
I miei occhi, mi deludono

Nel mio mondo il sangue non ha prezzo
La vita vale di più
quando è priva di vita

La morte si avvicina
ritardo apprensivo
Le mani prendono il sopravvento
Tu scivoli via

I colori della terra
sono tutti scomparsi
Tutto quello che vedo
è il pallore del tuo viso
La morte chiama, io rispondo
Non mi faccio ingannare
Le voci della ragione
Sono state sepolte con te

Temo che solo nella morte
ci sarà la libertà
per tutta l’umanità
Possiate voi tutti riposare in pace

Scolpisco i canali della terra
tutti saranno sommersi in laghi cremisi
Nelle piscine dei miei fratelli
Perché il sangue è più sottile
della mia lama

Io della guerra
Ho liberato l’occhio del caos
e devastato
Noi degli dei
Creiamo l’inferno
Le scuse sono perdute
I tuoi occhi, ti deludono

Tags:, - 56 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .