Fallen world – Dragonforce

Fallen world (Mondo perduto) è la traccia numero due del quinto album dei Dragonforce, The power within pubblicato il 3 aprile del 2012.

Formazione Dragonforce (2012)

  • Marc Hudson – voce
  • Herman Li – chitarra
  • Sam Totman – chitarra
  • Frédéric Leclercq – basso
  • Dave Mackintosh – batteria
  • Vadym Pružanov – tastiere

Traduzione Fallen world – Dragonforce

Testo tradotto di Fallen world (Totman) dei Dragonforce [Roadrunner]

Fallen world

Soldiers of fire
Rage of the universe
Cold steel and bloodshed
In the lost barren wasteland

Fear rising higher
Rage of the winter war
Death calls and night fall
Our hatred still binds us

We march through endless skies
Mankind will fall, death will arise

For a lifetime we fight without reason
Still we wait for the warrior’s return
Though we’re cast out and broken,
we still carry on
Alone in a lost fallen world

Flames burning higher
Curse of the winterland
Black, torn and twisted
In the fast-fading twilight

Storm winds still blowing
Still chase our destiny
Death calls and night fall
Our curse will be lifted

Disguise, this endless cry
Brave men will fall, evil will rise!

For a lifetime we fight without reason
Still we wait for the warrior’s return
For we’re cast out and broken,
we still carry on
Alone in a lost fallen world

Still heroes were born
With promises so black
The light at the end of the road
that we all must climb!

For a lifetime we fight without reason
Still we wait for the warrior’s return
For we’re cast out and broken,
we still carry on
Alone in a lost Fallen World

Alone in a lost Fallen World…

Mondo perduto

Soldati di fuoco
Rabbia dell’universo
Freddo acciaio e spargimento di sangue
nella perduta arida terra desolata

La paura cresce sempre di più
La rabbia della guerra d’inverno
La morte chiama e la notte scende
Il nostro odio ancora ci lega

Marciamo attraverso cieli senza fini
L’umanità cadrà, la morte sorgerà

Per tutta la vita lottiamo senza motivo
Ancora aspettiamo il ritorno del guerriero
anche se siamo scacciati e deboli
ancora continuiamo ad andare avanti
soli in un mondo perduto

Le fiamme bruciano più in alto
Maledizione della terra d’inverno
Nera, strappata e contorta
nel crespuscolo della rapida dissolvenza

I venti della tempesta soffiano ancora
ancora inseguono il nostro destino
La morte chiama e la notte scende
La nostra maledizione sarà tolta

Cela, questo grido senza fine
Uomini coraggiosi cadranno, il male aumenterà!

Per tutta la vita lottiamo senza motivo
Ancora aspettiamo il ritorno del guerriero
anche se siamo scacciati e deboli
ancora continuiamo ad andare avanti
soli in un mondo perduto

Eppure nacquero eroi
con promesse così nere
La luce alla fine della strada
che tutti dobbiamo salire!

Per tutta la vita lottiamo senza motivo
Ancora aspettiamo il ritorno del guerriero
anche se siamo scacciati e deboli
ancora continuiamo ad andare avanti
soli in un mondo perduto

Soli in un mondo perduto…

Tags: - 67 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .