Falling down – Edguy

Falling down (Precipitare) è la traccia numero sei del quarto album degli Edguy, Theater of Salvation, pubblicato il 27 gennaio del 1999.

Formazione Edguy (1999)

  • Tobias Sammet – voce, tastiera
  • Jens Ludwig – chitarra
  • Dirk Sauer – chitarra
  • Tobias Exxel – basso
  • Felix Bohnke – batteria

Traduzione Falling down – Edguy

Testo tradotto di Falling down (Sammet) degli Edguy [AFM]

Falling down

“No brain is left
but here I got one more nail!”
The master’s final word
When he created a “hero” like you
Born to deride and to hurt
You don’t try to find a reason why
You don’t have a brain
(You don’t wanna have a brain)
You are just a masquerade,
just a nice facade
In a snob parade, I know
(You don’t know)

You don’t have to wait,
I’ll be too late
When you meet
to jump off the edge
You don’t have to wait,
I’ll be too late
When you meet
to jump off the edge

I’m not like you
and I don’t wanna be
Follow the times to a place
you can’t see
Don’t call in doubt
what the flashing may bring
And you’ll be falling down

Hammer the nail into what you don’t know
Keep on believing you’re strong
You got your pride and I got my peace
There’s no sense in proving you wrong

We will fight just to stand upright
We are here to dare
(We will fight, we are here to dare)
Guts to sail against the stream,
to defend the dream
To do what we feel, I know
(We will fight)

You don’t have to wait,
I’ll be too late
When you meet
to jump off the edge
You don’t have to wait,
I’ll be too late
When you meet
to jump off the edge

I’m not like you
and I don’t wanna be
Follow the times to a place
you can’t see
Don’t call in doubt
what the flashing may bring
And you’ll be falling down

You don’t have to wait,
I’ll be too late
When you meet
to jump off the edge
You don’t have to wait,
I’ll be too late
When you meet
to jump off the edge

I’m not like you
and I don’t wanna be
Follow the times to a place
you can’t see
Don’t call in doubt
what the flashing may bring
And you’ll be…

(…they listen, they follow…
and they fall…)

Precipitare

“Non v’è rimasta alcuna materia grigia
ma qui c’ho un chiodo in più”
Le ultime parole del maestro
Quand’esso forgiò un “eroe” quale tu sei
Generato per sbeffeggiare e screziare
Tu non tenti di scovare una ragione al perchè
Tu non possiedi un cervello
(Non vuoi posseder un cervello)
Tu solamente sei una commediola,
solamente un’amena facciata
In un’altezzosa parata, ben lo so
(E tu non te ne ragguagli)

Tu non devi attender,
giungerò con gran ritardo
Quando arrivi al punto
di dover tuffarti dal ciglio
Tu non devi attender,
giungerò con gran ritardo
Quando arrivi al punto
di dover tuffarti dal ciglio

Io non son come te
e nemmeno bramo esserlo
Seguo il tempo in un luogo
che non t’è permesso di vedere
Non invocare dubbioso
ciò che può portar l’abbaglio
E tu finirai col precipitare

Martella il chiodo nell’ignota materia
Continua a credere d’essere vigoroso
Tu hai l’orgoglio ed io posseggo la quiete
Non v’è alcun senso nel provare che sbagli

Noi lotteremo solo per rimaner in piedi
Siamo qui per osare
(Noi lotteremo, noi siamo qui per osare)
Ventri per salpare contro la sorgente,
per dar manforte al sogno
Per far ciò che sentiamo, ben lo so
(Noi lotteremo)

Tu non devi attender,
giungerò con gran ritardo
Quando arrivi al punto
di dover tuffarti dal ciglio
Tu non devi attender,
giungerò con gran ritardo
Quando arrivi al punto
di dover tuffarti dal ciglio

Io non son come te
e nemmeno bramo esserlo
Seguo il tempo in un luogo
che non t’è permesso di vedere
Non invocare dubbioso
ciò che può portar l’abbaglio
E tu finirai col precipitare

Tu non devi attender,
giungerò con gran ritardo
Quando arrivi al punto
di dover tuffarti dal ciglio
Tu non devi attender,
giungerò con gran ritardo
Quando arrivi al punto
di dover tuffarti dal ciglio

Io non son come te
e nemmeno bramo esserlo
Seguo il tempo in un luogo
che non t’è permesso di vedere
Non invocare dubbioso
ciò che può portar l’abbaglio
E tu finirai col…

(…Essi ascoltano, essi seguono…
ed essi cadono…)

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 112 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .