Father time – Stratovarius

Father time (Padre tempo) è la traccia che apre il quinto album degli Stratovarius, Episode, pubblicato il 22 aprile del 1996. Father time fu anche pubblicato come singolo nell’aprile del 1996 in Giappone.

Formazione Stratovarius (1996)

  • Timo Tolkki – chitarra
  • Timo Kotipelto – voce
  • Jari Kainulainen – basso
  • Jörg Michael – batteria
  • Jens Johansson – tastiere

Traduzione Father time – Stratovarius

Testo tradotto di Father time (Kotipelto, Tolkki, Richard Johnson) degli Stratovarius [Noise]

Father time

Walking down the path
that leads me to my memories
Pacing all the way without
a care in my stride
Where are the friends of my yesterday
have they moved on with they lives
Can we still laugh and
joke about things like before

There’s no need to hide the past
that I have left behind
It’s a good resource somewhere for me to find
Why am I waiting for someone to reach out
it should be all up to them
keeping in touch ain’t that easy
but I’ll have to try

Where have all the years gone
that’s what I am asking now
What have I learnt so far
tell me father time, tell me now

Now I understand I’ll take from
time what I need
And I store it inside
it’s there for me to find
I can’t deny that the years will pass by
but it won’t bother me
Coz now I will set out
to realize my dream

Where have all the years gone
that’s what I am asking now
What have I learnt so far
tell me father time, tell me now

Padre tempo

Percorrendo il sentiero
che mi guida ai miei ricordi
Facendo tutta la via senza
preoccupazione nella mia andatura
Dove sono gli amici del mio passato
Sono andati avanti con le loro vite?
Possiamo ancora ridere e
burlarci delle cose come prima?

Non c’è bisogno di nascondere il passato
che ci siamo lasciati dietro
È una buona risorsa in qualsiasi posto mi trovi
Perchè sto aspettando qualcuno da cercare?
Dovrebbe essere tutto su da loro
Mantenere il tocco non è facile
ma devo provare

Dove sono andati tutti gli anni
E questo che sto chiedendo ora
perchè ho imparato così lontano
Dimmi padre tempo, dimmi adesso

Ora capisco che ho preso dal
tempo ciò di cui avevo bisogno
E l’ho conservato dentro
è qui per essere trovato da me
Non posso negare che gli anni passeranno
Ma non mi dà fastidio
poichè ora mi metterò in viaggio
per realizzare i miei sogni

Dove sono andati tutti gli anni
E questo che sto chiedendo ora
perchè ho imparato così lontano
Dimmi padre tempo, dimmi adesso

Tags: - 531 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .