Fever – Judas Priest

Fever (Febbre) è la traccia numero nove dell’ottavo album dei Judas Priest, Screaming for Vengeance, pubblicato il 17 luglio del 1982.

Formazione Judas Priest (1982)

  • Rob Halford – voce
  • Glenn Tipton – Chitarra
  • K.K. Downing – chitarra
  • Ian Hill – basso
  • Dave Holland – batteria

Traduzione Fever – Judas Priest

Testo tradotto di Fever (Tipton, Halford, Downing) dei Judas Priest [Columbia]

Fever

I’d spend my days alone
I used to stay at home
Lost in seclusion there.
Like I was in a cell
A captured heart as well
Surrounded by despair.
Darkness filled my soul
Losing all control.

Down on the streets below
Bright city lights would glow.
The energy would rise
And through the heat I’d gaze
Still counting empty days.
With fire in my eyes
Living through this hell
Can I break the spell.

Fever. You set my soul on fire.
Fever. You fill me with desire.
Fever. You always get it right.
Fever. All day and all night.

Then one night as I walked
I heard your body talk
I saw a shooting star
In some magnetic trance
Our beating hearts would dance
And crash down from afar.
Oh how strange fate is
Never dreamed of this.

Fever. You set my soul on fire.
Fever. You fill me with desire.
Fever. You always get it right.
Fever. All day and all night.

So destiny has brought us
Oh so close together
We were like angels in the night
Living the dream
At last I’ll be with you forever.
And all at once it feels so right.

Fever. You set my soul on fire.
Fever. You fill me with desire.
Fever. You always get it right.
Fever. All day and all night.

Febbre

Passerei sempre le mie giornate da solo
Di solito sto a casa
Ma mi sono perso in questo isolamento
È come se fossi in una cella
E anche il mio cuore è stato catturato
Sono circondato dalla disperazione
L’oscurità ha riempito la mia anima
Sto perdendo il controllo

Se fossi là in basso, sulle strade
Le splendenti luci della città risplenderebbero
L’energia aumenterebbe
Ed io riuscirei a sentire il calore
Ma continuo a contare queste giornate vuote
Con il fuoco nei miei occhi
Sto vivendo in un inferno
Posso spezzare quest’incantesimo?

Febbre, incendi la mia anima
Febbre, mi riempi di desiderio
Febbre, capisci sempre tutto
Febbre, di giorno e di notte

Poi una notte, mentre camminavo
Sentii il tuo corpo parlare
Vidi una stella cadente
Ed entrai in una trance magnetica
I nostri cuori battenti avrebbero danzato
E si sarebbero schiantati a terra, lontani
Oh, quanto è strano il destino
Non l’avrei mai immaginato

Febbre, incendi la mia anima
Febbre, mi riempi di desiderio
Febbre, capisci sempre tutto
Febbre, di giorno e di notte

Quindi il destino ci ha portati
Oh, così vicini
Eravamo come angeli di notte
Vivevamo in un sogno
Finalmente rimarrò con te per sempre
Ed improvvisamente mi sento così bene

Febbre, incendi la mia anima
Febbre, mi riempi di desiderio
Febbre, capisci sempre tutto
Febbre, di giorno e di notte

Tags: - 815 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .