Fucking hostile – Pantera

Fucking hostile (Fottutamente ostili) è la traccia numero quattro del sesto album dei Pantera, Vulgar Display of Power, pubblicato il 25 febbraio del 1992. Nel brano Phil Anselmo urla tutte le sue critiche verso le istituzioni degli Stati Uniti : il presidente (nella prima strofa), la polizia (nella seconda) e la chiesa (nella terza).

Formazione Pantera (1992)

  • Phil Anselmo – voce
  • Rex Brown – basso
  • Darrell Abbott – chitarra
  • Vinnie Paul – batteria

Traduzione Fucking hostile – Pantera

Testo tradotto di Fucking hostile (Anselmo, Brown, Abbott, Paul) dei Pantera [Atco]

Fucking hostile

Almost every day
I see the same face
On broken picture tube
It fits the attitude
If you could see yourself
You put you on a shelf
Your verbal masturbate
Promise to nauseate
Today I’ll play the part of non-parent
Not make a hundred rules
For you to know about yourself
Not lie and make you believe
What’s evil is making love
and making friends
and meeting God you’re own way
The right way

To see
To bleed
Cannot be taught
In turn
You’re making us
Fucking hostile

We stand alone

The truth in right and wrong
The boundaries of the law
You seem to miss the point
Arresting for a joint?
You seem to wonder why
Hundreds of people die
You’re writing tickets man
My mom got jumped, they ran!
Now I’ll play a public servant
To serve and protect
By the law and the state
I’d bust the punks
That rape steal and murder
And leave you be
If you crossed me
I’d shake your hand like a man
Not a god

To see
To bleed
Cannot be taught
In turn
You’re making us
Fucking hostile

We stand alone

Come meet your maker, boy
Some things you can’t enjoy
Because of heaven/hell
A fucking wives’ tale
They put it in your head
Then put you in your bed
He’s watching say your prayers
Cause God is everywhere
Now I’ll play a man
learning priesthood
Who’s about to take
the ultimate test in life
I’d question things because I am human
And call no one my father
who’s no closer that a stranger

I won’t listen

To see
To bleed
Cannot be taught
In turn
You’re making us
Fucking hostile

We stand alone

Fottutamente ostili

Quasi ogni giorno
Vedo la stessa faccia
Su un fottuto schermo rotto
E ciò tempra l’attitudine
Se tu potessi vederti
Ti metteresti dietro una scrivania
Quando parli sembra che ti stia masturbando
E prometti di nauseare
Oggi io reciterò la parte di un non-genitore
Non farò cento regole
Perché tu ti conosca meglio
Non mentirò e non ti farò credere
Che fare l’amore è male
E che a farsi amici
E ad incontrare Dio si è sulla via
La retta via

Vediamo
Sanguiniamo
Non ci potete insegnare niente
Ancora una volta
Ci state facendo diventare
fottutamente ostili!

Siamo soli

La verità è in ciò che è giusto e sbagliato
I confini della legge
Sembra che non tu non abbia capito niente
Se fai arrestare qualcuno per una canna!
Sembra che pensi solo perché
Migliaia di persone muoiono
Tipo, stai stampando dei biglietti
Mia mamma è stata pestata e loro sono scappati!
Adesso reciterò la parte di un servitore pubblico
Per servire e proteggere
Dietro la legge e lo stato
Arresterò i teppisti
Che stuprano, rubano e uccidono
E ti lascerò vivere
Anche se mi attraverserai la strada
Ti darei la mano come un uomo
Non come un dio

Vediamo
Sanguiniamo
Non ci potete insegnare niente
Ancora una volta
Ci state facendo diventare
fottutamente ostili!

Siamo soli

Ragazzino, vieni e ti manderò dal creatore
Ci sono cose che non puoi goderti
A causa del paradiso e dell’inferno
Ma è solo una ca##o di storia da donne!
Te la inculcano in testa
E poi ti mettono a letto
Lui sta guardando mentre dici le tue preghiere
Perché Dio è ovunque
Adesso reciterò la parte di un uomo
che vuole diventare un prete
Che sta per affrontare
la prova più importante della sua vita
Chiederei perché sono un umano
E non chiamerei nessuno mio padre,
soprattutto se non mi è più vicina di un estraneo

Non vi ascolterò!

Vediamo
Sanguiniamo
Non ci potete insegnare niente
Ancora una volta
ci state facendo diventare
fottutamente ostili!

Siamo soli

Tags: - 7.113 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .