Fictional reality – Slayer

Fictional reality (Finzione di realtà) è la traccia numero tre del sesto album dei Slayer, Divine Intervention, pubblicato il 3 ottobre del 1994.

Formazione Slayer (1994)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Paul Bostaph – batteria

Traduzione Fictional reality – Slayer

Testo tradotto di Fictional reality (King) dei Slayer [American]

Fictional reality

Crisis feeds the lunacy
All fear the new machine
Consumed democracy
returns a socialist regime

It’s laid to rest without contest
All hail the new incompetence
Making you see what to believe
A drone in the world of anarchy

Treachery, mysery, violence, insanity
Scavengers closing in
Covering the truth again
Castrate society
Fictional reality

Insecurity afraid of things you cannot see
Words become the image of the enemy
You cannot dissect what is correct
Vengeance based on how things are said
Can’t see your side, conflicts with mine
Frustrations lead to complete demise

Treachery, mysery, violence, insanity
Scavengers closing in
Covering the truth again
Every trial conspiracy
Compassion is the enemy
Paralyse, criticize
Breaking through the wall of lies

Suicidal hierarchy racing in reverse
Everything that’s done today
will be tomorrow’s curse

Screams in my head preceed your death
Can’t hold the rage
when the truth is shed
Blind lead the blind line after line
In a world too
shallow to defy

Treachery, mysery, violence, insanity
Scavengers closing in
Covering the truth again
Castrate society
Fictional reality

Finzione di realtà

La crisi nutre la pazzia
Tutti hanno paura della nuova macchina
Una democrazia consumata
ritorna un regime socialista

Sta riposando senza un contesto
Tutti salutano la nuova incompetenza
Facendoti vedere ciò in cui credi
Un androide del mondo in anarchia

Slealtà, miseria, violenza, pazzia
Gli spazzini si avvicinano
Per coprire ancora una volta la verità
Una società castrata
Finzione di realtà

La paura insicura delle cose che non puoi vedere
Le parole esistono per l’immagine del nemico
Non riesci ad analizzare ciò che è giusto
La vendetta si basa su come le cose sono dette
Non posso vedere il tuo lato, in contrasto col mio
Le frustrazioni ci portano alla totale scomparsa

Slealtà, miseria, violenza, pazzia
Gli spazzini si avvicinano
Per coprire ancora una volta la verità
Ogni cospirazione che seguirà
La compassione è il nemico
Paralizza, critica
Passando attraverso il muro delle bugie

Una gerarchia suicida va al contrario
Tutto ciò che è fatto oggi
sarà la maledizione del domani

Le urla nella mia testa precedono la tua morte
Non riesco a trattenere la rabbia
quando la verità è morta
I ciechi guidano altri ciechi passo dopo passo
In un mondo troppo poco profondo
per poterli sconfiggere

Slealtà, miseria, violenza, pazzia
Gli spazzini si avvicinano
Per coprire ancora una volta la verità
Una società castrata
Finzione di realtà

Tags: - 265 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .