First day of a never-ending day – Vision Divine

First day of a never-ending day (Il primo giorno di un giorno infinito) è la traccia numero due del quarto album dei Vision Divine, The perfect machine, uscito nel novembre del 2005.

Formazione dei Vision Divine (2005)

  • Michele Luppi – voce
  • Olaf Thorsen – chitarra
  • Federico Puleri – chitarra
  • Andrea Torricini – basso
  • Danil Morini – batteria
  • Oleg Smirnoff – tastiere

Traduzione First day of a never-ending day – Vision Divine

Testo tradotto di di First day of a never-ending day dei Vision Divine [Scarlet Records]

First day of a never-ending day

Come on here with me
Listen to my words…
You don’t have to close your eyes
There’s a cry coming from a new world

A new age I have dreamt
before is our destiny
Everything you ever wanted
won’t die, end or fall

Take your life in your hands, my son
Now it’s time that you take control
Live it just like it is…
Don’t let it wait too long

Right here, right now
Your first day of a never-ending day
Right here reach out in this never-ending life
No complains or regrets in your head

Just to save your life
I fought against time
I can tell God’s never cared
Never listened to my cries and my prayers

Someone said that I lost my soul
We’re all partners in crime
Just to be part of a Sin
Death won’t waltz to our side

Take your life in your hands, my son
Now it’s time that you gain control
Live it just like it is…
Don’t let it wait too long

Right here, right now
Your first day of a never-ending day
Right here reach out in this never-ending life
All complains and regrets right behind
Right here, right now
Your first day of a never-ending day
Right here reach out in this never-ending life
Your first day on a brand new world
in front of you

When dreams are too distant
from our real life
You have to try harder
Believe in yourself
No one else can grab your tomorrow
Where are you God?
The stars are shining on and on

Where have you been?
That night that I called for your sign?
(I called for your sign…)
I was crying, I was bleeding
Remember my crying…
“Just save him, save his life tonight”
You won’t take the blame
But now I take his life back
I’m taking it back…
I’m taking it back…
I’m taking it back…

Right here, right now
Your first day of a never-ending day
Right here reach out in this never-ending life
No complains or regrets in your head

Right here, right now
Your first day of a never-ending day
Right here reach out in this never-ending life
Your first day on a brand new world
in front of you…
…In front of you…

Il primo giorno di un giorno infinito

Forza, vieni con me
Ascolta ciò che dico…
Non devi chiudere gli occhi
Un urlo si sta innalzando dal nuovo mondo

Nel nostro destino c’è
questa nuova era che avevo sognato
Tutto ciò che hai sempre voluto
non morirà mai, esisterà per sempre

Metti la tua vita nelle mie mani, figlio mio
È ora che tu prenda il controllo
Vivi in un nuovo modo…
Non aspettare mai

Proprio adesso, proprio qua
Inizia il tuo primo giorno di un giorno infinito
Proprio qua, raggiungi la vita eterna
Allontana i rimpianti e le lamentele dalla tua testa

Solo per salvarti la vita
Ho combattuto contro il tempo
Posso dire che a Dio non è mai importato
Mai ha ascoltato le mie urla e le mie preghiere

Qualcuno ha detto che ho perso l’anima
E che siamo tutti complici in questo crimine
Stiamo tutti peccando
E la morte non sarà mai dalla nostra parte

Metti la tua vita nelle mie mani, figlio mio
È ora che tu prenda il controllo
Vivi in un nuovo modo…
Non aspettare mai

Proprio adesso, proprio qua
Inizia il tuo primo giorno di un giorno infinito
Proprio qua, raggiungi la vita eterna
Lasciati dietro tutti i rimpianti e le lamentele
Proprio adesso, proprio qua
Inizia il tuo primo giorno di un giorno infinito
Proprio qua, raggiungi la vita eterna
Il tuo primo giorno in un nuovo mondo
è davanti a te

Quando i sogni sono troppo lontani
dalla nostra vita reale
Devi provarci più duramente
Credi in te stesso
Nessun altro può vivere il tuo domani
Dove sei, Dio?
Le stelle continuano a risplendere

Dove sei stato
La notte in cui ho chiamato il tuo segno?
(Ho chiamato il tuo segno…)
Stavo piangendo, stavo sanguinando
Ti ricordi il mio urlo?
“Stanotte salvalo, salva la sua vita”
Non ti prenderai mai le tue colpe
Ma io rivoglio la sua vita
E la sto riportando indietro…
E la sto riportando indietro…
E la sto riportando indietro…

Proprio adesso, proprio qua
Inizia il tuo primo giorno di un giorno infinito
Proprio qua, raggiungi la vita eterna
Allontana i rimpianti e le lamentele dalla tua testa

Proprio adesso, proprio qua
Inizia il tuo primo giorno di un giorno infinito
Proprio qua, raggiungi la vita eterna
Il tuo primo giorno in un nuovo mondo
è davanti a te
Davanti a te…

Tags: - 109 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .