Flesh – Huntress

Flesh (Carne) è la traccia numero due del terzo album degli Huntress, Static, pubblicato il 25 settembre del 2015.

Formazione Huntress (2015)

  • Jill Janus – voce
  • Blake Meahl – chitarra
  • Eli Santana – chitarra
  • Tyler Meahl – batteria

Traduzione Flesh – Huntress

Testo tradotto di Flesh (Janus, B.Meahl, Santana, T.Meahl) degli Huntress [Napalm Records]

Flesh

Nightmares don’t trouble me
I wear them on my sleeve
like a wet stain
Red skies in the morning
signals my final warning
Predicting your pain

Hey!
I’m not the same
I’m in lust
Feel me bust

Hunt you like a wild beast
Turn you out for my release
Craving your flesh

What I’d give to watch you cry
Sister, I ain’t gonna lie
Unless it’s on your flesh

Watching you walk alone
I call you on the phone
Heavy breathing

Night covers me
It’s all clear
I want your fear

Hunt you like a wild beast
Turn you out for my release
Craving your flesh

What I’d give to watch you cry
Sister, I ain’t gonna lie
Unless it’s on your flesh

You on my shelf
I can’t control myself

Fall to your knees
Crawl to me

What makes me
want you bad?
Well, I can’t stop
craving your flesh

Hunt you like a wild beast
Turn you out for my release
I’m coming craving your flesh

What I’d give to watch you cry
Sister, I ain’t gonna lie
Unless it’s on your flesh
Your flesh
On your flesh

Carne

Gli incubi non mi disturbano
Li porto sulla mia manica
come una macchia umida
Cieli rossi al mattino
segnalano il mio ultimo avvertimento
prevedendo il tuo dolore

Hey!
Non sono la stessa
Sono lussuriosa
Sentimi esplodere

Ti caccio come una bestia selvaggia
Partecipa alla mia liberazione
Sto bramando la tua carne

Cosa dare per vederti piangere
Sorella, non mi coricherò
a meno che non sia sulla tua carne

Ti guardo camminare da solo
Ti chiamo al telefono
Respiro pesante

La notte mi copre
È tutto chiaro
Voglio la tua paura

Ti caccio come una bestia selvaggia
Partecipa alla mia liberazione
Sto bramando la tua carne

Cosa dare per vederti piangere
Sorella, non mi coricherò
a meno che non sia sulla tua carne

Tu sul mio scaffale
Non riesco a controllarmi

Cadi in ginocchio
Strisci verso di me

Cosa mi fa volerti
così disperatamente?
Beh, non riesco a smettere
di desiderare la tua carne

Ti caccio come una bestia selvaggia
Partecipa alla mia liberazione
Sto arrivando, bramando la tua carne

Cosa dare per vederti piangere
Sorella, non mi coricherò
a meno che non sia sulla tua carne
La tua carne
Sulla tua carne

Tags: - 33 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .