Forest of october – Opeth

Forest of october (Foresta di ottobre) è la traccia numero quattro del primo album degli Opeth, Orchid, pubblicato il 15 maggio del 1995.

Formazione Opeth (1995)

  • Mikael Åkerfeldt – chitarra, voce
  • Peter Lindgren – chitarra
  • Johan DeFarfalla – basso
  • Anders Nordin – batteria

Traduzione Forest of october – Opeth

Testo tradotto di Forest of october (Åkerfeldt, Lindgren) degli Opeth [Candlelight Records]

Forest of october

The memories that now rests in this forest
Forever shadowing the sunrise of my heart
Wings leave their nest at my coming
Swaying away unto the cold glowing sky

Dreaming away for a while
My spirit sighs in peace
Gazing unto the stars
Please, take me there

I am so alone, so cold
My heart is to scarred to glow
I wish the sunrise to come
Take my soul (away)
From this cold, lonely shell
I am free

From the eternal sea I rose
Veiled in darkness on either shore
Lost my pride, lost its glow
For me the sun rose no more

The forest of October
Sleeps silent when I depart
The web of time
Hides my last trace

My blaze travel the last universe
Like the sights of magic
Wrapped in aeons
My mind is one with my soul
I fall alone
While leaves fall from the weeping trees

Foresta di ottobre

I ricordi che ora giacciono in questa foresta
Per sempre oscurano l’alba del mio cuore
Piumati lasciano il loro nido al mio passaggio
Oscillando in volo verso il freddo cielo luccicante

Fantasticando per un pò di tempo
Il mio spirito sospira in pace
Fissando dentro le stelle
Per favore, portami lì

Sono così solo, ho così freddo
Il mio cuore è troppo impaurito per brillare
Desidero che venga l’alba
Che prenda la mia anima (via)
Da questo freddo, solitario guscio
Sono libero

Sono sorto dal mare eterno
Velato nell’oscurità su qualunque spiaggia
Perso il mio orgoglio, perso il suo bagliore
Per me il sole non sorge più

La foresta d’ Ottobre
Dorme silente mentre parto
La tela del tempo
Nasconde la mia ultima traccia

La mia fiamma viaggia nell’ultimo universo
Come lo spettacolo della magia
Avvolta in eoni
La mia mente è una con la mia anima
Cado da solo
Mentre cadono le foglie dagli alberi piangenti.

Tags: - 594 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .