Forgotten faces – Avenged Sevenfold

Forgotten faces (Volti dimenticati) è la traccia numero dieci dell’album d’esordio degli Avenged Sevenfold, Sounding the Seventh Trumpet, pubblicato il 31 gennaio del 2001.

Formazione Avenged Sevenfold (2001)

  • M. Shadows – voce
  • Zacky Vengeance – chitarra
  • Synyster Gates – chitarra
  • Johnny Christ – basso
  • The Rev – batteria

Traduzione Forgotten faces – Avenged Sevenfold

Testo tradotto di Forgotten faces (Shadows) degli Avenged Sevenfold [Good Life Recordings]

Forgotten faces

Forgotten faces
Lost in yesterday’s realm
Drained with confusion
Where did it go?

Look into the past,
look into their faces
Never, the thought of being time fucked
But now they’re all gone
And all that’s left
is this blank faced picture

Ninety percent, nothing was done,
nothing accomplished
Coasting through life,
didn’t seize the day
No one ever realized
that they’re already dead
By the time you realize,
you’ll be dead too

Without another chance
to save the world
These things, they’re gone,
you’re gone, forgotten

Now your face in my picture frame
Now your face in my picture frame
Now your face in my picture frame
Now your face in my picture frame

It’s gone, forever
Right before my very eyes
And just when I thought
I made light of things
It slips away, into darkness

My life passes now I see
Just what this world
does hold for me
It’s getting hard,
harder to breathe
Am I out of time,
is that what this means?
Well, that’s what it means
That’s what it means,
you and me try to breathe

Now you
Realize
Your life flies by
Now I
Realize
My life, I die

Volti dimenticati

Volti dimenticati
Dispersi nel regno di ieri
Svuotati con confusioni
Dove se n’è andato?

Guardare nel passato,
guardare nei loro volti
Mai, il pensiero di essere stato fottuto
Ma ora se ne sono andati tutti
E tutto quello che è rimasto
è questa figura di viso vuoto

Novanta percento, nulla è stato fatto,
nulla è stato realizzato
Passando la vita senza il minimo sforzo,
non aver colto l’attimo
Nessuno ha mai realizzato
che erano già morti
Col tempo realizzi,
sarai morto anche tu

Senza un’altra possibilità
per salvare il mondo
Queste cose, se ne sono andate,
te ne sei andato, dimenticato

Ora il tuo volto nella cornice della mia figura
Ora il tuo volto nella cornice della mia figura
Ora il tuo volto nella cornice della mia figura
Ora il tuo volto nella cornice della mia figura

Se n’è andato, per sempre
Giusto davanti ai miei stessi occhi
E proprio quando ho realizzato
di aver fatto luce sulle cose
Scivola via, nell’oscurità

La mia vita passa, ora lo vedo
Proprio ciò che questo mondo
sostiene per me
Sta diventando difficile,
sempre più difficile respirare
Sono io fuori tempo,
è questo ciò che significa?
Allora, questo è ciò che significa
Questo è ciò che significa,
tu e io cerchiamo di respirare

Adesso tu
Realizzi
La tua vita vola via
Adesso io
Realizzo
La mia vita, muoio

* traduzione inviata da Sheo97

Tags: - 426 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .