From here to eternity – Iron Maiden

From here to eternity (Da qui all’eternità) è la traccia numero due ed il secondo singolo estratto dal nono album degli Iron Maiden, Fear of the Dark, pubblicato il 12 maggio del 1992. Il brano costituisce il quarto capitolo della saga di ‘Charlotte the Harlot’ (i precedenti capitoli sono Charlotte the Harlot, 22 Acacia Avenue e Hooks in You). [♫ video ufficiale ♫]

Formazione degli Iron Maiden (1992)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Steve Harris – basso
  • Janick Gers – chitarra
  • Dave Murray – chitarra
  • Nicko McBrain – batteria

Traduzione From here to eternity – Iron Maiden

Testo tradotto di From here to eternity (Harris) degli Iron Maiden [EMI]

From here to eternity

She fell in love with his greasy machine
She leaned over wiped his kickstart clean
She’d never seen the beast before
But she left there wanting more more more

But when she was walking on down the road
She heard a sound that made her heart explode
He whispered to her to get on the back
“I’ll take you on ride from here to eternity”

Hell ain’t a bad place
Hell is from here to eternity

Hell ain’t a bad place
Hell is from here to eternity

She must be having one of her crazy dreams
She’d never sat on a piece so mean
I’ve made her feel like she’s on cloud nine
She even thought she heard the engine sigh.

But like all dreams that come to an end
They took a tumble at the devil’s bend
The beast and Charlotte they were two of a kind
They’d always take the line…
from here to eternity

Hell ain’t a bad place
Hell is from here to eternity

Hell ain’t a bad place
Hell is from here to eternity

Da qui all’eternità

Si innamorò della sua unta macchina
Si chinò e asciugò la testa
Non aveva mai visto la bestia prima d’ora
Ma se ne andò da qui volendo di più di più di più

Ma mentre camminava per la strada
Udì un suono che le fece esplodere il cuore
Le sussurrò di salire dietro
“Ti porterò a fare un giro da qui all’eternità”

L’inferno non è un brutto posto
L’inferno è da qui all’eternità

L’inferno non è un brutto posto
L’inferno è da qui all’eternità

Doveva essere uno dei suoi pazzi sogni
Non si era mai seduta su un affare così miserabile
La faceva sentire al settimo cielo
Pensò anche di sentire il lamento del motore

Ma come tutti i sogni che finiscono
Andarono fuori strada alla curva del diavolo
La bestia e Charlotte erano una coppia
Dovevano tirare diritto
da qui all’eternità

L’inferno non è un brutto posto
L’inferno è da qui all’eternità

L’inferno non è un brutto posto
L’inferno è da qui all’eternità

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .