Gates of tomorrow – Iron Maiden

Gates of tomorrow (Le porte del domani) è la traccia numero sei del tredicesimo album degli Iron Maiden, Dance of Death pubblicato l’8 settembre del 2003.

Formazione Iron Maiden (2003)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Dave Murray – chitarra
  • Janick Gers – chitarra
  • Adrian Smith – chitarra
  • Steve Harris – basso
  • Nicko McBrain – batteria

Traduzione Gates of tomorrow – Iron Maiden

Testo tradotto di Gates of tomorrow (Gers, Harris, Dickinson) degli Iron Maiden [EMI]

Gates of tomorrow

Weaving a thread round
your heart and your soul
Deceiving your eyes and
delaying your goal
Ships in the night
when they pass out of sight
Deliver their cargo
of earthly delights

To the women and children,
the souls of the dead
I’ve opened their book
and no mercy is shed
You want forgiveness
and you want it cheap
I don’t give redemption
rewards for the meek

Suffering evil
when you pay the price of fame
There isn’t a god to save you
if you don’t save yourself
You can’t blame a madman for this,
if you go insane
Give me the strength so I carry on

Trapped in the web
but I cut the threads
Show you the gates of tomorrow
Trapped in the web
no mercy is shed
Show you the gates of tomorrow
Trapped in the web
slaves to the dead
Show you the gates of tomorrow
Trapped in the web
but I cut the threads
Show you the gates of tomorrow

Le porte del domani

Intessi un filo sul tuo
cuore e sulla tua anima
Tradisci i tuoi occhi e
ritardi i tuoi obiettivi
Le navi che viaggiano di notte,
quando non si vedono più
Consegnano il loro carico
fatto di felicità terrene

alle donne, ai bambini
e alle anime dei morti
Io ho aperto il loro libro
e non hanno pietà
Vuoi il perdono e
lo vuoi a poco prezzo
Io non dò la redenzione
come premio per i mansueti

Soffri a causa del male
quando paghi il prezzo della fama
Non c’è nessun Dio che possa salvarti
se prima non pensi a salvarti da solo
Non puoi incolpare un pazzo
se tu stesso impazzisci
Datemi la forza per andare avanti

Sono intrappolato nella rete,
ma taglio i fili,
e ti mostro le porte del domani
Sono intrappolato nella rete,
non c’è pietà,
e ti mostro le porte del domani
Sono intrappolato nella rete,
siamo schiavi dei morti,
ti mostro le porte del domani
Sono intrappolato nella rete,
ma taglio i fili,
e ti mostro le porte del domani

Tags: - 852 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .