Gethsemane – Nightwish

Gethsemane (Getsemani) è la traccia numero due del secondo album dei Nightwish, Oceanborn, pubblicato il 7 dicembre del 1998.

Formazione Nightwish (1998)

  • Tarja Turunen – voce
  • Erno Vuorinen – chitarra
  • Sami Vänskä – basso
  • Jukka Nevalainen – batteria
  • Tuomas Holopainen – tastiere

Traduzione Gethsemane – Nightwish

Testo tradotto di Gethsemane (Holopainen, Vuorinen) dei Nightwish [Spinefarm]

Gethsemane

Toll no bell for me, Father
But let this cup of suffering
pass from me
Send me no shepherd
to heal my world
But the Angel – the dream foretold
Prayed more than thrice for You to see
The wolf of loneliness in me
…not my own will but Yours be done…

You wake up, where’s the tomb?
Will Easter come,
enter my room?
The lord weeps with me
But my tears fall for you

Another beauty
Loved by a Beast
Another tale of infinitely dreams
Your eyes they were my paradise
Your smile made my sun rise

Forgive me, for I don’t know what I gain
Alone in this garden of pain
Enchantment has but one truth:
I weep to have what I fear to lose

You wake up, where’s the tomb?
Will Easter come, enter my room?
The lord weeps with me
But my tears fall for you

“I knew you never before
I see you never more
But the love, the pain, the hope,
O beautiful one
Have made you mine,
’till all my years are done”

Without you
The poetry within me is dead

Getsemani

Non suonare alcuna campana per me Padre
Ma fai che questo calice di sofferenze
mi oltrepassi
Non mandare un pastore
per guarire il mio mondo
Ma l’Angelo, predetto in sogno
Pregai più di tre volte perché tu vedessi
Il lupo solitario in me
…non la mia volontà ma la tua sarà…

Ti desterai dalla tomba?
Giungerà la Pasqua,
entrerà nella mia stanza?
Il Signore piange per me
Ma le mie lacrime cadono per te

Un’altra Bella
Amata da una Bestia
Un’altra storia di infiniti sogni
I tuoi occhi erano il mio paradiso
Il tuo sorriso faceva sorgere il mio sole

Perdonami perché non so cosa guadagno
Solo nel giardino del dolore
Fascino ha una sola verità:
Piango per avere ciò che temo di perdere

Ti desterai dalla tomba?
Giungerà la Pasqua, entrerà nella mia stanza?
Il Signore piange per me
Ma le mie lacrime cadono per te

“Non ti conobbi mai prima
Non ti vedrò mai più
Ma l’amore il dolore la speranza
oh Meraviglioso
Ti fecero mio
fino alla fine dei miei giorni”

Senza di te
La poesia dentro me è morta

Tags:, , - 1.152 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .