Give me something more – Lacuna Coil

Give me something more (Dammi qualcosa di più) è la traccia numero quattro del sesto album dei Lacuna Coil, Dark Adrenaline, pubblicato il 24 gennaio del 2012.

Formazione Lacuna Coil (2012)

  • Cristina Scabbia – voce
  • Andrea Ferro – voce
  • Marco Coti Zelati – basso
  • Marco Emanuele Biazzi – chitarra
  • Cristiano Migliore – chitarra
  • Cristiano Mozzati – batteria

Traduzione Give me something more – Lacuna Coil

Testo tradotto di Give me something more (Lacuna Coil,Don Gilmore) dei Lacuna Coil [Century]

Give me something more

I disappear into the night
The silence is cursing me one more time
I know the law in this deep lie
Cause all my demons are come back to life

I cannot wait for savior
My angel is long gone
I remind this
I don’t wanna pray
I don’t wanna pray (give me something)
I don’t wanna pray

Give me something more
Give me something more
Don’t shed my eyes
Give me something more
Give me something worth of sacrifice

I cross the line
The walk of shame
I hear the church bells during
the ascend rain
I’ll cannot trade the fraud for right
And pick up the pieces come back inside

I can’t deny
Don’t ask me why
I feel the pressure everywhere
It starts inside
It rocks in pain
It knocks me down
Am I insane?

Give me something more
Give me something more
Don’t shed my eyes
Give me something more
Give me something worth this sacrifice

I can’t deny
Don’t ask me why
I feel the pressure everywhere
I cannot stand this life in vain
Give me a sign
Am I insane?

Give me something more
Give me something more
Don’t shed my eyes
Give me something more
Give me something worth of sacrifice
Give me something more
Give me something more
Don’t shed my eyes
Give me something more
Give me something worth of sacrifice

Dammi qualcosa di più

Sparisco nella notte
Il silenzio mi sta maledicendo ancora una volta
Conosco la legge in questa profonda bugia
Perché tutti i miei demoni sono tornato in vita

Non vedo l’ora della salvezza
il mio angelo è andato via molto tempo fa
Questo lo ricordo
Non voglio pregare
Non voglio pregare (dammi qualcosa)
Non voglio pregare

Dammi qualcosa di più
Dammi qualcosa di più
Non disfarti dei miei occhi
Dammi qualcosa di più
Dammi qualcosa che vale la pena di sacrificarsi

Ho attraversato la linea
La passeggiata della vergogna
Ho sentito le campane della chiesa
durante l’arrivo della pioggia
Non scambierò la frode per il giusto
e raccolgo i pezzi che tornano indietro

Non posso negare
Non chiedermi il perchè
Sento la pressione ovunque
Comincia dentro
Si scuote nel dolore
Mi abbatte
Sono pazzo?

Dammi qualcosa di più
Dammi qualcosa di più
Non disfarti dei miei occhi
Dammi qualcosa di più
Dammi qualcosa che valga questo sacrificio

Non posso negare
Non chiedermi il perchè
Sento la pressione ovunque
Non posso sopportare questa vita invano
Dammi un segno
Sono pazzo?

Dammi qualcosa di più
Dammi qualcosa di più
Non disfarti dei miei occhi
Dammi qualcosa di più
Dammi qualcosa che vale la pena di sacrificarsi
Dammi qualcosa di più
Dammi qualcosa di più
Non disfarti dei miei occhi
Dammi qualcosa di più
Dammi qualcosa che valga questo sacrificio

Tags: - 1.048 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .