Gods of War – Manowar

Gods of war (Dei della guerra) è la traccia numero dodici e quella che da il nome all’undicesimo album dei Manowar, uscito il 26 febbraio del 2007.

Formazione dei Manowar (2007)

  • Eric Adams – voce
  • Karl Logan – chitarra
  • Joey DeMaio – basso
  • Scott Columbus – batteria

Traduzione Gods of war – Manowar

Testo tradotto di Gods of war (DeMaio) dei Manowar [Magic Circle Music]

Gods of war

Down from the sky
Into the fight
Hearts full of rage
Full of thunder and glory
Swords in the wind
Crossing the sky
Lords of doom
Bring an end to their story

Father on bended knee
I ask thee
Raise thy hand
We the sons of Odin
Await thy command
Born under the sign
Of the hammer we stand
And here we all may die
Our blood on the ground
The battle horns sound
Let thy Valkyries fly

Down from the sky
Into the fight
Hearts full of rage
Full of thunder and glory
Swords in the wind
Crossing the sky
Lords of doom
Bring an end to their story

Today is the day
We die in the fight
None shall remain
To pass one more night
Now Valhalla’s calling us
Immortal
We are gods of war
Immortal
We are gods of war

Odin here the fallen wait
To join thee by thy side
Let Valhalla’s gates open wide
Born under the sign
Of the hammer they lived
And here they fought and died
Their blood on the ground
The battle horns sound
Let thy Valkyries fly

Down from the sky
Into the fight
Hearts full of rage
Full of thunder and glory
Swords in the wind
Crossing the sky
Lords of doom
Bring an end to their story

Today is the day
We die in the fight
None shall remain
To pass one more night
Now Valhalla’s calling us
Immortal
We are gods of war
Immortal
We are gods of war

Down from the sky
Into the fight
Hearts full of rage
Full of thunder and glory
Swords in the wind
Crossing the sky
Lords of doom
Bring an end to their story

Dei della guerra

Giù dal cielo
Nella battaglia
Cuori pieni d’ira
Di tuono e gloria
Spade nel vento
Che attraversano il cielo
Signori della distruzione
Portano una fine alla loro storia

Padre, in ginocchio
Ti chiedo
Alza la tua mano
Noi, i figli di Odino
Aspettiamo un tuo ordine
Nati sotto il segno
Del martello noi stiamo
E qui tutti noi potremo morire
Il nostro sangue sul terreno
I corni di battaglia suonano
Lascia volare le tue Valchirie

Giù dal cielo
Nella battaglia
Cuori pieni d’ira
Di tuono e gloria
Spade nel vento
Che attraversano il cielo
Signori della distruzione
Portano una fine alla loro storia

Oggi è il giorno
In cui moriamo nello scontro
Nessuno rimarrà
A passare un’altra notte
Il Valhalla ci sta chiamando
Immortali
Siamo gli Dèi della Guerra
Immortali
Siamo gli Dèi della Guerra

Odino i caduti attendono
Di raggiungerti al tuo fianco
Lascia che i cancelli del Valhalla si spalanchino
Nati sotto il segno
Del martello sono vissuti
E qui hanno combattuto e sono morti
Il loro sangue sul terreno
I corni di battaglia suonano
Lascia volare le tue Valchirie

Giù dal cielo
Nella battaglia
Cuori pieni d’ira
Di tuono e gloria
Spade nel vento
Che attraversano il cielo
Signori della distruzione
Portano una fine alla loro storia

Oggi è il giorno
In cui moriamo nello scontro
Nessuno rimarrà
A passare un’altra notte
Il Valhalla ci sta chiamando
Immortali
Siamo gli Dèi della Guerra
Immortali
Siamo gli Dèi della Guerra

Giù dal cielo
Nella battaglia
Cuori pieni d’ira
Di tuono e gloria
Spade nel vento
Che attraversano il cielo
Signori della distruzione
Portano una fine alla loro storia

Tags:, - 1.117 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .