Good mourning/Black friday – Megadeth

Good mourning/Black friday (Condoglianze/Venerdì nero) è la traccia numero cinque del secondo album dei Megadeth, Peace Sells… But Who’s Buying? pubblicato il 20 novembre del 1996. Il “Black Friday” è un evento religioso del calendario satanico. Quel giorno tutti gli adepti sono chiamati ad uscire per le strade uccidendo quante più persone per purificarsi…

Formazione degli Megadeth (1986)

  • Dave Mustaine – voce, chitarra
  • Chris Poland – chitarra
  • David Ellefson – basso
  • Gar Samuelson – batteria

Traduzione Good mourning/Black friday – Megadeth

Testo tradotto di Good mourning/Black friday (Mustaine) dei Megadeth [Combat]

Good mourning/Black friday

Good Mourning

Hey, I don’t feel so good.
Something’s not right,
Something’s coming over me
What the fuck is this?

Killer, intruder, homicidal man.
If you see me coming,
run as fast as you can.
A blood thirsty demon
who’s stalking the street.
I hack up my victims
like pieces of meat.
Blood thirsty demon,
sinister fiend,
Bludgeonous slaughters,
my evil deeds.

My hammer’s a cold piece
of blood-lethal steel.
I grin while you writhe with the pain
that I deal.
Swinging the hammer,
I hack through their heads,
Deviant defilers,
you’re next to be dead.
I unleash my hammer
with sadistic intent.
Pounding, surrounding, slamming
through your head. Yeah!

Their bodies convulse,
in agony, and, pain.
I mangle their faces,
till no features remain.
A blade for the butchering,
I cut them to shreds.
First take out the organs,
then cut off the head.
The remains of flesh now
sop under my feet.
One more bloody massacre,
the murders’ complete.
I seek to dismember,
a sadist fiend.
And, blood baths are
my way of getting clean.
I lurk in the alleys,
wait for the kill.
I have no remorse
for the blood that I spill
A merciless butcher
who lives underground.
I’m out to destroy you and ,
I will, cut you down. (Cut you down)
I see you, and, I’m waiting ,
for Black friday.

Killer, intruder, homicidal man.
If you see me coming,
run as fast as you can.
A blood thirsty demon
who’s stalking the street.
I hack up my victims
like pieces of meat.
I lurk in the alleys,
wait for the kill.
I have no remorse
for the blood that I spill
A merciless butcher
who lives underground.
I’m out to destroy you and ,
I will, cut you down.

It’s Black friday, paint the devil on the wall.

Condoglianze/Venerdì nero

Condoglianze

Hey, non mi sento bene
Qualcosa non è a posto
Qualcosa sta arrivando su di me
Che ca##o è?

Killer, intruso, omicida
Se mi vedi arrivare
scappa più veloce che puoi
Un demone assetato di sangue
che fissa la strada
Faccio a pezzi le mie vittime
come pezzi di carne
Un demone assetato di sangue,
un demone sinistro
I miei bisogni maligni sono
assassini insanguinati

Il mio martello è un pezzo
di freddo e letale acciaio
Sogghigno mentre tu ti contorci nel dolore
che io provoco
Facendo girare il martello,
faccio a pezzi le loro teste
Insolenti profanatori,
sarete i prossimi a morire
Uso il mio martello
con intento sadico
Pestando, circondando, sbattendo
nella tua testa, yeah!

I loro corpi hanno convulsioni
in agonia e dolore
Io strazio le loro facce
finchè non rimangono solo i lineamenti
Una lama per il macello,
li riduco a brandelli
Prima tiro fuori gli organi,
poi gli taglio la testa
I rimasugli della loro carne
si spiaccica sotto i miei piedi
Un altro massacro insanguinato,
l’omicidio è completo
Cerco di smembrare,
un demone sadico
E i bagni di sangue sono
il mio modo di pulirmi
Io mi nascondo nel vicolo,
aspettando di uccidere
Non ho rimorsi
per il sangue che verso
Un macellaio senza pietà
che vive sottoterra
Sono uscito per distruggere,
e ti abbatterò (ti abbatterò)
Ti vedo, e sto aspettando,
per il venerdì nero

Killer, intruso, omicida
Se mi vedi arrivare
scappa più veloce che puoi
Un demone assetato di sangue
che fissa la strada
Faccio a pezzi le mie vittime
come pezzi di carne
Io mi nascondo nel vicolo,
aspettando di uccidere
Non ho rimorsi
per il sangue che verso
Sono un macellaio senza pietà
che vive sottoterra
Sono uscito per distruggere,
e ti abbatterò

È il venerdì nero, dipingi il diavolo sul muro

Tags: - 1.445 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .