Gridlock – Anthrax

Gridlock (Punto morto) è la traccia numero cinque del quinto album degli Anthrax, Persistence of Time, pubblicato il 21 agosto 1990.

Formazione Anthrax (1990)

  • Joey Belladonna – voce
  • Scott Ian – chitarra
  • Dan Spitz – chitarra
  • Frank Bello – basso
  • Charlie Benante – batteria

Traduzione Gridlock – Anthrax

Testo tradotto di Gridlock (Belladonna, Ian, Spitz, Bello, Benante) degli Anthrax [Island]

Gridlock

It’s a long time,
a long time comin’
You tell me how you think I should be
It’s so easy
You tell me what people want from me
Well I’ll just be myself
It’s the only way I can be,
but you don’t see
You accuse, abuse integrity
You don’t know one damn thing about me
Not one damn thing

Build me up and then you tear me down
Curse my name when I’m not around
You’re so hard
until the truth is found
What goes round always comes around

And it’s a
Long time, long time
A long time comin’
A long time, long time
A long time comin’,
a vicious circle
In your face I’ll come runnin’
Try and stop me
A long time, much too long
And I’m comin’

Try and stop me
I like to keep my friends around me close
But my enemies closer
Friends accept me for just who I am
Not someone I’m supposed to be
Or something they expect for free
Do you know me?
I live with myself, I know my place
Wipe that bullshit smile off your face
The show is over

You and me are gonna take a walk
I think it’s time we had a little talk
I said, you and me are gonna take a walk
And we’re gonna do more than walk and talk
Let me see how you think I should be
You think it’s so easy?
Put yourself on trial everyday
Against a hung jury
You don’t know a thing about me
You believe the hype you see
But in my heart God knows I’ll be true
To what my life will bring

Punto morto

È passato molto tempo,
ma ce ne sarà ancora molto
Mi dici come pensi che io dovrei essere
È così facile
Mi dici ciò che la gente vuole da me
Bé, io sarò solamente me stesso
Questo è l’unico modo in cui posso vivere,
ma tu non capisci
Tu accusi, abusi dell’integrità
Non sai assolutamente niente su di me
Non sai un ca##o!

Prima mi costruisci e poi mi distruggi
Mi mandi affanculo quando non ci sono
Sei sempre stato difficile,
ma adesso la verità è venuta fuori
Ciò che è nell’aria prima o poi viene alla luce

Ed è passato
Molto tempo, molto tempo
E ci sarà ancora molto tempo
Molto tempo, molto tempo
E ci sarà ancora molto tempo,
è un circolo vizioso
Ti prenderò a pugni
Prova a fermarmi
È passato molto tempo, troppo tempo
Sto arrivando

Prova a fermarmi
Mi piace tenere vicino i miei amici
ed i miei nemici ancora più vicini
I miei amici mi accettano per ciò che sono
Non per qualcuno che dovrei essere
O perché aspettando che gli dia qualcosa gratis
Mi conosci?
Vivo con me stesso, so dove sto bene
Leva quella merda di sorriso dalla tua faccia
Lo show è finito

Io e te ci faremo una passeggiata
Penso che sia ora di parlare un pò
Ho detto che io te ci faremo una passeggiata
E cammineremo più che parlare
Fammi vedere chi pensi che io debba essere
Pensi che sia così facile?
Tu subisci un processo ogni giorno
Da una giuria impiccata
Non sai niente di me
Credi alla pubblicità che vedi
Ma, nel mio cuore, Dio sa che io sarò vero
E terrò a cuore ciò che succederà nella mia vita

Tags: - 129 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .