Gypsy boots – Aerosmith

Gypsy boots (Stivali da zingaro) è la traccia numero sei dell’ottavo album degli Aerosmith, Done with Mirrors, pubblicato il 9 novembre del 1985.

Formazione Aerosmith (1985)

  • Steven Tyler – voce
  • Joe Perry – chitarra
  • Brad Whitford – chitarra
  • Tom Hamilton – basso
  • Joey Kramer – batteria

Traduzione Gypsy boots – Aerosmith

Testo tradotto di Gypsy boots (Tyler, Perry) degli Aerosmith [Geffen]

Gypsy boots

Gypsy, gypsy, dancing feet
Gypsy, gypsy, bittersweet
Screamer, dreamer, disarray
Gypsy, gypsy, why did you fly away

No good, papa’s no good
Sister’s no good and that’s a drag
Sometimes you’re feeling
Like your head’s on the ceiling
When you scream hey mama…rag
When your daddy come home
With an old soup bone
Because he drank all the money away
And your mama’s in the kitchen
On the phone she be bitching
And your girlfriend who called to say

Gypsy, gypsy, dancing feet
Gypsy, gypsy, bittersweet
Screamer, dreamer, disarray
Gypsy, gypsy, why did you fly away

High school lover,
with your corpse undercover
Getting high jack…Lebanese
Hey mama, choose it,
you all have been through it
Or be falling off you right to your knees?
Chewing gum, take it to the dance tonight
Your love child with wild child smile
And you don’t care wrong from right

Gypsy, gypsy, dancing feet
Gypsy, gypsy, bittersweet
Screamer, dreamer, disarray
Gypsy, gypsy, why did you fly away

Nobody but nobody baby
Knocking my socks off
Rock, rock, rocking
I’ll be gotten, I’ll be getting my rocks off
Nobody but nobody shooting
Never gets a shot off
Yeah, yeah, yeah

Stivali da zingaro

Zingaro, zingaro, piedi ballerini
Zingaro, zingaro, agrodolce
Urlatore, sognatore, scompiglio
Zingaro, zingaro, perché sei volato via?

Non è buono, papà non è buono
La sorella non è buona ed è una lagna
A volte ti sembra
di avere la testa sul soffitto
Quando urli “hey mama… che solfa”
quando tuo papà torna a casa
con un vecchio osso da brodo
perché si è bevuto tutti i soldi
e tua mamma è in cucina
al telefono, si sta lagnando
e la tua ragazza che chiama per dire

Zingaro, zingaro, piedi ballerini
Zingaro, zingaro, agrodolce
Urlatore, sognatore, scompiglio
Zingaro, zingaro, perché sei volato via?

Amante delle superiori
con il tuo cadavere sotto copertura
Andando fuori di testa, libanese
Hey donna, sceglilo
ne hai passato della belle
oppure cadi proprio sulle tue ginocchia
Gomma da masticare, portalo a ballare stasera
II figlio illegittimo con un sorriso da selvaggio
E non ti importa né del bene né del male

Zingaro, zingaro, piedi ballerini
Zingaro, zingaro, agrodolce
Urlatore, sognatore, scompiglio
Zingaro, zingaro, perché sei volato via?

Nessuno, ma proprio nessuno baby
mi stupirà
Agitati, che si agita,
presto godrò
Nessuno, ma proprio nessuno
che spara se ne libera mai
Yeah, yeah, yeah

Tags: - 35 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .