Halls of Valhalla – Judas Priest

Halls of Valhalla (Le sale del Valhalla) è la traccia numero tre del diciasettesimo album dei Judas Priest, Redeemer of Souls, pubblicato il 15 luglio del 2014.

Formazione Judas Priest (2014)

  • Rob Halford – voce
  • Glenn Tipton – chitarra
  • Richie Faulkner – chitarra
  • Ian Hill – basso
  • Scott Travis – batteria

Traduzione Halls of Valhalla – Judas Priest

Testo tradotto di Halls of Valhalla (Halford, Tipton, Faulkner) dei Judas Priest [Epic]

Halls of Valhalla

Fierce is the gale
From the north sea
We drink and rejoice from the chalice
Holding the course
Through long nights and days
The ice and the hail bear no malice

Toe the line, keep it fine
Every man seeks this end

Valhalla – you are calling
Valhalla – you are calling me home
Valhalla – new day dawning
Valhalla – this is where I belong – I belong

We crash o’er the waves
Bite deep on the oars
Scouring the spray
On the storm’s maul
Then lightning reveals
For what we all pray
By Odin in Asgard
It’s land fall
Life from death
Combat rests
Heralds peace for the slain

Valhalla – you are calling
Valhalla – you are calling me home
Valhalla – new day dawning
Valhalla – this is where I belong – I belong

The storm in the night takes us there
On an unrelenting tide
As the wind drives us ashore
Halls of Valhalla

Tow the line, keep it fine
Every man seeks this end

The halls of Valhalla
are calling me home
The halls of Valhalla
that’s where we belong

Valhalla you are calling
Valhalla you are calling me home
Valhalla new day dawning
Valhalla this is where I belong

Le sale del Valhalla

Feroce è la burrasca
dal mare del nord
Beviamo e ci rallegriamo dai nostri calici
Mantenendo la rotta
attraverso le lunghe notti ed i giorni
Il ghiaccio e la grandine non portano rancore

Fai quello che ti è stato ordinato, fallo bene
Ogni uomo cerca questa fine

Valhalla, stai chiamando
Valhalla, mi stai chiamando a casa
Vallhalla, un nuovo giorno sta nascendo
Valhalla, è il posto a cui appartengo

Andiamo a sbattere sulle onde
Il morso profondo dei remi
rovista nella nebbia
della tempesta che ci maltratta
Poi un fulmine rivela
ciò per cui stiamo tutti pregando
Da Odino in Asgard
è caduta la terra
La vita dalla morte
Resti del combattimento
annuncia la pace per gli uccisi

Valhalla, stai chiamando
Valhalla, mi stai chiamando a casa
Vallhalla, un nuovo giorno sta nascendo
Valhalla, è il posto a cui appartengo

La tempesta nella notte ci porta lì
su una marea inesorabile
mentre il vento ci spinge verso riva
Le sale del Valhalla

Fai quello che ti è stato ordinato, fallo bene
Ogni uomo cerca questa fine

Le sale del Valhalla
mi stanno chiamando a casa
Le sale del Valhalla,
ecco il luogo a cui appartengo

Valhalla, stai chiamando
Valhalla, mi stai chiamando a casa
Vallhalla, un nuovo giorno sta nascendo
Valhalla, è il posto a cui appartengo

Tags: - 765 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .