Hand on heart – Queensrÿche

Hand on heart (Una mano sul cuore) è la traccia numero sette del quarto album dei Queensrÿche, Empire, pubblicato il 20 agosto del 1990.

Formazione Queensrÿche (1990)

  • Geoff Tate – voce
  • Chris DeGarmo – chitarra
  • Michael Wilton – chitarra
  • Eddie Jackson – basso
  • Scott Rockenfield – batteria

Traduzione Hand on heart – Queensrÿche

Testo tradotto di Hand on heart (Tate, Wilton) dei Queensrÿche [EMI]

Hand on heart

All eyes were staring
you floated through the room.
Armed with your razor smile
cutting to the bone.
My voice fell useless
you flashed a quick “Hello.”
Feeling the fool,
could you tell it showed?

But that was “Sometime Ago.”
A memory vague and fading slow,
of somewhere I’d been.

Hand on heart
A promise, a word and a voice
Hand on heart
A rhythm of hope and choice,
will keep us together.

I don’t know if I,
can reach that high.
It’s a long way to fall
Hauntingly holding
my fate with a gaze.
Like a child, mesmerized
by the candle’s flame.
Oh what lies behind those eyes
I could only guess.
That certain way you stood
apart from the rest.

Now where is “Sometime Ago?”
When everything
moved in slo-motion.
Caught by my watering eye

Hand on heart
A promise, a word and a voice
Hand on heart
A rhythm of hope and a vision of choice
Hand on heart
Promising, I’ll never go.
Hand on heart
For reasons you’ll never know.

Together through thick and thin
lose or win,
I’ll be there for you.
Strange how the mind changes
time and time again.
Things once important, now
pale in comparison.

Hand on heart
A promise, a word and a voice
Hand on heart
A rhythm of hope and a vision of choice
Hand on heart
Promising, I’ll never go.
Hand on heart
For reasons you’ll never know.

I promise girl, hand on heart.

Una mano sul cuore

Tutti gli occhi ti fissavano
E tu hai fluttuato nell’aria
Eri armata con il tuo tagliente sorriso
E lo usavi per graffiare
Non sono riuscito a dirti niente
E tu mi hai salutato
Mi sono sentito uno stupido
Potrei davvero esserlo sembrato?

Ma tutto ciò è successo un pò di tempo fa
È solo un vago ricordo che sta svanendo
Non mi torna nemmeno in mente dov’ero

Ho una mano sul cuore
Una promessa, una parola e una voce
Ho una mano sul cuore
Un ritmo di scelte e speranze
che ci terrà uniti

Non so se
Riuscirei ad arrivare così in alto
Ci metterei molto a cadere
Sto tormentando con lo sguardo
Il mio stesso destino
Sono come un bambino, incantato
Dalla fiamma della candela
Oh, cosa si nasconde dietro i tuoi occhi?
Posso solo immaginarlo
Ma è sicuro che tu
Ti distingui dalle altre

Dov’è andato a finire ciò che era successo?
Adesso tutto ciò che vedo
con i miei occhi lacrimanti
Si muove lentamente

Ho una mano sul cuore
Una promessa, una parola e una voce
Ho una mano sul cuore
Un ritmo di speranza e una visione di scelte
Ho una mano sul cuore
Ti prometto che non me ne andrò mai
Ho una mano sul cuore
E tu non saprai mai il perché

Staremo insieme nella felicità e nel dolore
Quando perderemo e quando vinceremo,
io sarò con te
E’ strano come la mente cambia
E continua e continua a cambiare
Le cose che una volta erano importanti
Sono ormai insignificanti

Ho una mano sul cuore
Una promessa, una parola e una voce
Ho una mano sul cuore
Un ritmo di speranza e una visione di scelte
Ho una mano sul cuore
Ti prometto che non me ne andrò mai
Ho una mano sul cuore
E tu non saprai mai il perché

Te lo prometto, ho una mano sul cuore

Tags: - 258 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .