Hard lines, sunken cheeks – Pantera

Hard lines, sunken cheeks (Rughe profonde, guance incavate) è la traccia numero sei del settimo album dei Pantera, Far Beyond Driven, pubblicato il 22 marzo del 1994.

Formazione Pantera (1994)

  • Phil Anselmo – voce
  • Dimebag Darrell – chitarra
  • Rex Brown – basso
  • Vinnie Paul – batteria

Traduzione Hard lines, sunken cheeks – Pantera

Testo tradotto di Hard lines, sunken cheeks (Anselmo, Darrel, Brown, Paul) dei Pantera [East West]

Hard lines, sunken cheeks

As a child I was given
the gift to entertain you.
But through blood
I inherited a life
that could destroy you.

I drink all day. I smoke all day.
I took Madonna’s breath away
I’ve done it all but tap the vein.
These hard lines and sunken cheeks
are text book reasons
All these Christians come alive
and try to sell you

My soul for a goat,
yet I’ll outlive the old.

You know it’s bad, some may say sad,
a hangover is inspiration.
Like a junkie I hurt for it.
A bad trip, the emptiness.

I never sleep, or always sleep
a lack of fulfillment to me is me.
The big picture.
These hard lines and sunken cheeks
are part of what the Christians mean
to immortalize my situation.

My soul for a goat.
Yet I’ll outlive the old.

Embrace some religion.
To get close to some
undivine ejaculation point.
Simply to thy ghost I cling.
Simply to thy ghost I reject.
Simply to thy ghost I give spit.

Tempter, tempting, tempt me. Molest me.
You know that I’ll submit.
For this is my weakness
and it saves me from relationships
With those Christians
you know they’ll sell you

My soul for a goat.
Yet I’ll outlive the old.

Rughe profonde, guance incavate

Da bambino mi hanno dato
il dono di farvi divertire.
Ma attraverso il sangue
ho ereditato una vita
che potrebbe distruggerti

Bevo tutto il giorno, fumo tutto il giorno.
Ho tolto il respiro a Madonna
Ho fatto tutto ma bussa la vena.
Queste rughe profonde e guance incavate
sono ragioni sacre
Tutti questi cristiani che resuscitano
e tentano di venderti

La mia anima per una capra,
ancora sopravvivo al vecchio.

Sai che è errato, certi direbbero triste,
una sbronza è ispirazione.
Come un drogato dipendo da questa.
Un cattivo viaggio, il vuoto.

Non dormo mai o dormo sempre
una mancanza di rispetto per me sono io.
La visione d’insieme.
Queste rughe profonde e guance incavate
fanno parte di quello che i cristiani mostrano
per immortalare la mia situazione.

La mia anima per una capra,
ancora sopravvivo al vecchio.

Abbraccia qualche religione.
Per avvicinarti a qualche
Punto di eiaculazione profano.
Semplicemente a quel fantasma io mi aggrappo
Semplicemente quel fantasma io rifiuto
Semplicemente quel fantasma io scatarro.

Tentatore, tentando, tentami. Molestami.
Sai che io sottometterò.
Questa è la mia debolezza
e mi salva dalle relazioni
Con quei cristiani.
Sai che vendono la mia anima

Per una capra.
Adesso sopravvivo al vecchio.

Tags: - 964 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .