Hard luck woman – Kiss

Hard luck woman (Donna sfortunata) è la traccia numero nove del quinto album dei Kiss, Rock and Roll Over pubblicato l’11 novembre del 1976.

Formazione Kiss (1976)

  • Paul Stanley – chitarra
  • Gene Simmons – basso
  • Ace Frehley -chitarra
  • Peter Criss – batteria, voce

Traduzione Hard luck woman – Kiss

Testo tradotto di Hard luck woman (Stanley) dei Kiss [Casablanca]

Hard luck woman

If never I met you
I’d never have seen you cry
If not for our first “Hello”
We’d never have to say goodbye

If never I held you
My feelin’s would never show
It’s time I start walkin’
But there’s so much you’ll never know

I keep telling you hard luck woman
You ain’t a hard luck woman

Rags, the sailor’s only daughter
A child of the water
Too proud to be a queen

Rags, I really love you
I can’t forget about you
You’ll be a hard luck woman
Baby, till you find your man

Before I go let me kiss you
And wipe the tears from your eyes
I don’t wanna hurt you, girl
You know I could never lie

I keep telling you hard luck woman
You ain’t a hard luck woman
You’ll be a hard luck woman
Baby, till you find your man

Rags, the sailor’s only daughter
A child of the water
Too proud to be a queen

Rags, I really love you
I can’t forget about you
You’ll be a hard luck woman
Baby, till you find your man
You’ll be a hard luck woman
Baby, till you find your man

Oh yeah, bye bye, so long, don’t cry
I’m just packin’ my bags, whoo, leavin’ you
Bye bye, bye bye, bye bye, baby, don’t cry
I gotta keep on movin’, yeah movin’
Bye, bye my baby
Ooh, don’t cry, lady, oh

Donna sfortunata

Se non ti avessi mai incontrata
Non ti avrei mai visto piangere
Se non fosse stato per il nostro primo ciao
Non avremmo mai potuto dirci addio

Se non ti avessi mai stretta
i miei sentimenti non si sarebbero mai mostrati
È tempo che io cominci a camminare
Ma c’è così tanto che non saprai mai

Continuo a dirti donna sfortunata
Non sei una donna sfortunata

Rags, l’unica figlia del marinaio
Una figlia dell’acqua
Troppo fiera per essere una regina

Rags, ti amo davvero
Non posso dimenticarti
Sarai una donna sfortunata
Baby, finchè non troverai il tuo uomo

Prima che vada lascia che ti baci
E asciughi le lacrime dai tuoi occhi
Non voglio farti soffrire, ragazza
Sai che non potrei mai mentirti

Continuo a dirti donna sfortunata
Non sei una donna sfortunata
Sarai una donna sfortunata
Baby, finchè non troverai il tuo uomo

Rags, l’unica figlia del marinaio
Una figlia dell’acqua
Troppo fiera per essere una regina

Rags, ti amo davvero
Non posso dimenticarti
Sarai una donna sfortunata
Baby, finchè non troverai il tuo uomo
Sarai una donna sfortunata
Baby, finchè non troverai il tuo uomo

Oh sì, ciao, così a lungo, non piangere
Sto solo facendo le valigie, lasciandoti
Ciao, ciao, ciao, baby non piangere
Devo andare, si, andare
Ciao, ciao mia piccola
Ooh, non piangere, signora, oh

Tags:, - 1.492 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .