Head on to heartache (let them rot) – DevilDriver

Head on to heartache (let them rot) (La testa nell’angoscia, lasciali marcire) è la traccia numero sei del terzo album dei DevilDriver, The Last Kind Words, pubblicato il 31 luglio del 2007.

Formazione DevilDriver (2007)

  • Dez Fafara – voce
  • Mike Spreitzer – chitarra
  • Jeff Kendrick – chitarra
  • Jon Miller – basso
  • John Boecklin – batteria

Traduzione Head on to heartache (let them rot) – DevilDriver

Testo tradotto di Head on to heartache (let them rot) dei DevilDriver [Roadrunner]

Head on to heartache (let them rot)

Secure and hold fast,
before you lose control!

Its hell and high water
Believe in gods, hooves,
horns and thunder
Days of wrath don’t
go seeking shelter
Poison creeps,
serpents slither, then slumber
Bastards, paradise,
true the bargain was made
Full thrust enticed
to an early grave
Deals were struck late
into a cold winters eve
The table was set,
laid out for the feast

Secure and hold fast,
before you lose control
Head on to heartache,
Beware of the promises made
Head on to heartache,
steadfast to an early grave
(let the rot!)

Deals with the Devil,
theres no second best
It’s in my nature to say fuck the rest
Ever thought the world was crashing down?
Man the people were talking all around

Secure and hold fast,
before you lose control
Head on to heartache,
Beware of the promises made
Head on to heartache,
steadfast to an early grave
(let the rot!)

La testa nell’angoscia (lasciali marcire)

Fai presto e proteggi,
prima che tu perda il controllo!

L’inferno e l’acqua alta
credere agli dei, zoccoli,
corna e fulmini
I giorni dell’ira non cercheranno
di andare a ripararsi
Il veleno si insinua,
i serpenti strisciano e poi dormono
Bastardi, paradiso,
il vero affare è stato fatto
Una forte spinta allentata
in una tomba fresca
I patti vengono fatti in ritardo
nella vigilia dei gelidi inverni
Le tavole sono state messe,
preparate per il banchetto

Fai presto e proteggi,
prima che tu perda il controllo
La testa nell’angustia,
attento alle promesse fatte
La testa nell’angustia,
costante per una tomba fresca
(lascialo marcire!)

Patti col diavolo,
non c’è un migliore secondo
É nella mia natura dire “fanculo il resto”
Mai pensato che il mondo fosse crollato?
Amico, ne parlava la gente intorno

Fai presto e proteggi,
prima che tu perda il controllo
La testa nell’angustia,
attento alle promesse fatte
La testa nell’angustia,
costante per una tomba fresca
(lascialo marcire!)

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 63 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .