Heavy Metal – Judas Priest

Heavy Metal è la traccia numero due dell’undicesimo album dei Judas Priest, Ram it down, pubblicato il 17 maggio del 1988.

Formazione Judas Priest (1988)

  • Rob Halford – voce
  • Glenn Tipton – chitarra
  • K.K. Downing – chitarra
  • Ian Hill – basso
  • Dave Holland – batteria

Traduzione Heavy Metal – Judas Priest

Testo tradotto di Heavy Metal (Tipton, Halford, Downing) dei Judas Priest [Columbia]

Heavy Metal

When the power chords come crashing down
Go tearing through my senses
It’s for the strong, not for the weak
In light and dark dimensions

It stimulates, regenerates
It’s therapeutic healing
It lifts our feet up off the ground
and blasts us through the ceiling

Between the eyes
I hear it screaming
And it electrifies
Your inner feelings

Hot shock waves charge the air
All heads are banging
Fists pumping everywhere
Guitars are cranking

Heavy Metal. Heavy Metal
What do you want
Heavy Metal. Heavy Metal
What do you want

Ten thousand lights come blazing down
With razor sharp precision
The speakers pour out molten steel
The beat gives double vision

An armour plated raging beast
That’s born of steel and leather
It will survive against all odds
Stampeding on forever

Between the eyes
I hear it screaming
And it electrifies
Your inner feelings

Hot shock waves charge the air
All heads are banging
Fists pumping everywhere
Guitars are cranking

Heavy Metal. Heavy Metal
What do you want
Heavy Metal. Heavy Metal
What do you want

Heavy Metal

Quando gli accordi potenti vengono giù
Strappandosi attraverso i miei sensi
È per il forte, non per il debole
Nelle dimensioni chiare e scure

Stimola, rigenera
È una cura terapeutica
Ti alza da terra
e ci fa saltare attraverso il soffitto

Tra gli occhi
Li sento urlare
E elettrifica
Le vostre sensazioni interne

Onde calde d’urto caricano l’aria
Tutte le teste stanno agitando
Pugni che pompano dappertutto
Le chitarre si stanno preparando

Heavy Metal. Heavy Metal
Che cosa vuoi
Heavy Metal. Heavy Metal
Che cosa vuoi

Diecimila luci vengono giù illuminando
Con la precisione di un rasoio
Gli altoparlanti versano fuori acciaio fuso
Il battito da una doppia visione

Una bestia infuriata con un’armatura placcata
nata dall’acciaio e dalla pelle
Sopravviverà contro tutte le probabilità
Pestando per sempre

Tra gli occhi
Li sento urlare
E elettrifica
Le vostre sensazioni interne

Onde calde d’urto caricano l’aria
Tutte le teste stanno agitando
Pugni che pompano dappertutto
Le chitarre si stanno preparando

Heavy Metal. Heavy Metal
Che cosa vuoi
Heavy Metal. Heavy Metal
Che cosa vuoi

Tags:, - 560 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .