Hell on high heels – Mötley Crüe

Hell on high heels (L’inferno sui tacchi alti) è la traccia che apre l’ottavo album in studio dei Mötley Crüe, New Tattoo, pubblicato l’11 luglio del 2000.

Formazione Mötley Crüe (2000)

  • Vince Neil – voce
  • Mick Mars – chitarra
  • Nikki Sixx – basso
  • Randy Castillo – batteria

Traduzione Hell on high heels – Mötley Crüe

Testo tradotto di Hell on high heels (Mars, Neil, Sixx) dei Mötley Crüe [Motley/Beyond Records]

Hell on high heels

Bashful Betty such a bondage brat
Dressed in latex and coated in sewer rats
A serpents tounge, calculating mind
Gets top dollar for the hip shake
divine

Look to the sky
There’s no rain in sight
Better wear your rubber boys
If Betty is your date tonight

My honey, it’s how ya makin’ money
Boys call ya
Hell on high heels
My baby, the way you walk it talk it
Town calls ya
Hell on high heels

Sexy suki little geisha girl
Giving every samurai a twirl
An HIV, VIP
Backseat panties down around her knees

She ain’t got no money
Can’t pay her rent
It’s a sunny day now baby
Every night on her back that’s spent

My honey, it’s how ya makin’ money
Boys call ya
Hell on high heels
My baby, the way you walk it talk it
Town calls ya
Hell on high heels

Oh baby nice shoes.

L’inferno sui tacchi alti

La timida Betty, una monella in schiavitù
Vestita di lattice, e pelliccia di topo di fogna
Lingua di serpente, mente calcolatrice
Ha il primo posto per come muove i fianchi,
divina

Osserva il cielo
Niente pioggia per ora
Farai meglio a vestire i tuoi ragazzi di plastica
Se Betty è il tuo appuntamento stanotte

Tesoro, è così che fai i soldi
I ragazzi ti chiamano
Inferno sui tacchi alti
Baby, il modo in cui ti muovi lo dice
La città ti chiama
Inferno sui tacchi alti

La sexy Suki, una piccola geisha
Ha fatto girare ogni samurai
Una HIV, VIP
I calzoni calati alle ginocchia, la schiena piegata

Lei non ha soldi
Non può pagare la pigione
È un giorno di sole, baby
Ogni notte passata alle sue spalle

Tesoro, è così che fai i soldi
I ragazzi ti chiamano
Inferno sui tacchi alti
Baby, il modo in cui ti muovi lo dice
La città ti chiama
Inferno sui tacchi alti

Oh, tesoro, belle scarpe

Tags: - 266 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .