Hell or high water – AC/DC

Hell or high water (Sia quel che sia) è la traccia numero otto del nono album degli AC/DC, Fly on the wall, pubblicato il 28 giugno del 1985.

Formazione degli AC/DC (1985)

  • Brian Johnson – voce
  • Angus Young – chitarra
  • Malcolm Young – chitarra
  • Cliff Williams – basso
  • Simon Wright – batteria

Traduzione Hell or high water – AC/DC

Testo tradotto di Hell or high water (A.Young, M.Young, Johnson) degli AC/DC [Atlantic]

Hell or high water

Watch out, get outta my way,
did ya hear what I say
Everybody, you don’t have to choose it,
you don’t have to prove it
It’s only rock ‘n’ roll
Mama don’ told me,
papa don’ scold me
Superstition, black cat in the cradle
Dancing on the table, don’t you snake on me
Mama don’ scold me,
daddy don’ scold me,
told me, show me
You know that he told me

Come hell or high water,
come hell or high water
Come hell or high water,
come hell or high water

Blood money,
lying through your back teeth
Fighting on the main street,
breathe your last breath on me
Mama don’ told me,
poor boy get home
Hot loving,
trigger happy feeling
Touching up and teasing,
you know it so bad
Mama don’ told me,
papa don’ scold me,
told me, showed me
Rock ‘n’ rolled me

Come hell or high water,
come hell or high water
Come hell or high water,
come hell or high water

Hell, hell, hell, give em hell

Come hell or high water,
come hell or high water
Come hell or high water,
come hell or high water
Come hell or high water,
come hell or high water
Come hell or high water,
come hell or high water
Come hell or high water,
come hell or high water
Come hell or high water
Come hell
Come hell
Come hell

Sia quel che sia

Attenti, fuori dai piedi,
avete sentito cos’ho detto?
Nessuno di voi deve decretarlo,
non dovete dimostrare niente
E’ solo rock’n’roll
Mia mamma non me lo ha detto,
mio papà non mi ha rimproverato
Superstizione, un gatto nero nella culla
Ballare sul tavolo, non strisciare su di me
Mia mamma non mi ha rimproverato,
mio papà non mi ha rimproverato,
né me lo ha spiegato o mostrato
Tu sai che mi ha detto:

Sia quel che sia,
sia quel che sia
Sia quel che sia,
sia quel che sia

Soldi sporchi di sangue,
mentire a denti stretti
Combattere per strada,
respira il tuo ultimo respiro su di me
Mia mamma non me lo ha spiegato,
povero ragazzo, torna a casa
Un amore caldo,
una sensazione da grilletto facile
Toccare e provocare,
lo sai che è male
Mia mamma non me lo ha spiegato
mio papà non mi ha rimproverato,
né me lo ha spiegato o mostrato
Non ha fatto un “rock’n’roll” di me

Sia quel che sia,
sia quel che sia
Sia quel che sia,
sia quel che sia

Diavolo, che succeda!

Sia quel che sia,
sia quel che sia
Sia quel che sia,
sia quel che sia
Sia quel che sia,
sia quel che sia
Sia quel che sia,
sia quel che sia
Sia quel che sia,
sia quel che sia
Sia quel che sia
E sia
E sia
E sia

Tags: - 742 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .