Hellion – W.A.S.P.

Hellion (Demonio) è la traccia numero sei del primo album omonimo dei W.A.S.P. pubblicato il 17 agosto del 1984.

Formazione W.A.S.P. (1984)

  • Blackie Lawless – voce, basso
  • Randy Piper – chitarra
  • Chris Holmes – chitarra
  • Tony Richards – batteria

Traduzione Hellion – W.A.S.P.

Testo tradotto di Hellion (Lawless) dei W.A.S.P. [Capitol]

Hellion

Hell-hound, hot leather on your legs
That smokin powder keg
you’re riding on is hell-bound
And you’re the one they claim
It’s going down in flames
You’re riding Hades’ rails

Hellion, The devil’s Hellion child
Hellion, will never have to die

Well child, you’re sweatin’ and you’re stoned
That alcohol you drowned makes you crazy
All night, you damn the hurt and pain
And drink the devils rain
It’s screaming out your name

Hellion, The devil’s Hellion child
Hellion, will never have to die

The Gods you worship are steel
At the altar of rock ‘n’ roll you kneel
A slave who forever rocks
Is chained in the devil’s locks
And slain by the bloody axe I wail

Hellion, The devil’s Hellion child
Hellion, will never have to die

Demonio

Malvagio, calda pelle sulle tue gambe
Quella polveriera fumante
che stai cavalcando è destinata all’inferno
E tu sei quello che loro richiedono
Stai scendendo tra le fiamme
Stai viaggiando sul treno per l’Ade

Demonio, il figlio demoniaco del diavolo
Demonio, non potrà mai morire

Beh bambino, stai sudando e sei stordito
L’alcool che ti sei scolato ti fa impazzire
Tutta la notte, maledici il male e il dolore
e bevi la pioggia del diavolo
Sta urlando il tuo nome

Demonio, il figlio demoniaco del diavolo
Demonio, non potrà mai morire

Gli dei che tu veneri sono di acciaio
All’altare del rock’n’roll ti inginocchi
uno schiavo che per sempre farà rock
È incatenato alle serrature del diavolo
e ucciso dall’ascia insanguinata io gemo

Demonio, il figlio demoniaco del diavolo
Demonio, non potrà mai morire

Tags: - 209 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .