Hello hooray – Alice Cooper

Hello hooray (Salve, urrà) è la traccia che apre il sesto album di Alice Cooper, Billion Dollar Babies pubblicato il 25 febbraio del 1973.

Formazione (1973)

  • Alice Cooper – voce
  • Glen Buxton – chitarra
  • Michael Bruce – chitarra
  • Dennis Dunaway – basso
  • Neal Smith – batteria

Traduzione Hello hooray – Alice Cooper

Testo tradotto di Hello hooray (Rolf Kempf) di Alice Cooper [Warner Bros]

Hello hooray

Hello! Hooray!
Let the show begin
I’ve been ready
Hello! Hooray!
Let the lights grow dim
I’ve been ready

Ready as this audience
that’s coming here to dream
Loving every second,
every moment, every scream
I’ve been waiting so long
to sing my song
I’ve been waiting so long
for this thing to come
Yeah – I’ve been thinking so long
I was the only one

Roll out! Roll out your American dream
and its rescuits
I’ve been ready
Roll out! Roll out your circus freaks
and hula hoops
I’ve been ready

Ready as this audience
that’s coming here to dream
Loving every second,
every movement, every scream
I’ve been waiting so long
to sing my song
I’ve been waiting so long
for this thing to come
Yeah – I’ve been thinking so long
I was the only one
I can stand here strong and thin
I can laugh when this thing begins
God, I feel so strong
I feel so strong
I’m so strong
I feel so strong
So strong
God, I feel so strong
I’m so strong

Salve, urrà

Salve! Urrà!
Che lo spettacolo cominci
Sono pronto
Salve! Urrà!
Fate oscurare le luci
Sono pronto

Pronto per questo pubblico
che viene qui per sognare
Amano ogni secondo,
ogni momento, ogni urlo
Ho atteso così a lungo
per cantare la mia canzone
Ho atteso così a lungo
che questa cosa arrivi
Yeah – Ho pensato così a lungo
che ero l’unico

Stendete! stendete il vostro sogno americano
e le sue reclute
Sono pronto
Stendete! Stendete i vostri mostri del circo
e gli hula hop
Sono pronto

Pronto per questo pubblico
che viene qui per sognare
Amano ogni secondo,
ogni momento, ogni urlo
Ho atteso così a lungo
per cantare la mia canzone
Ho atteso così a lungo
che questa cosa arrivi
Yeah – Ho pensato così a lungo
che ero l’unico
Posso rimanere qui forte e magro
Posso ridere quando questa cosa cominci
Dio, mi sento così forte
Mi sento così forte
Sono così forte
Mi sento così forte
Sono così forte
Dio, mi sento così forte
Sono così forte

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 265 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .