Here comes the pain – Slayer

Here comes the pain (Arriva il dolore) è la traccia numero undici del nono album degli Slayer, God Hates Us All, uscito l’11 settembre del 2001.

Formazione Slayer (2001)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Paul Bostaph – batteria

Traduzione Here comes the pain – Slayer

Testo tradotto di Here comes the pain (King) dei Slayer [American Recordings]

Here comes the pain

I am the new hell on earth
The lord of agony divine
Domination, intimidation
Lives within these eyes
Reign of power
Remorseless anarchy
I am arrogance in the flesh
Unleashed intensity

Step aside for the nightmare
Pure destruction stands before you
No escape as the psycho
Brings you misery
The line starts here

I am brutality the face
of everlasting pain
Annihilation, Obliteration
Pulses in these veins
Sheer defiance drives my hostility
I am merciless to the core
Chaotic fury breeds

Step aside for the nightmare
Pure destruction stands before you
No escape as the psycho
Brings you misery
The line starts here

Bring it all on
Come and take on
what you fear
I’m the storm
That towers overhead
Ticking time bomb
With an infinite charge
Bringer of torture
The master is here
Everyone falls

Here comes the pain
You’re no different from the rest
Victim is your name
in my vicious wasteland
Here comes the pain
Your destruction manifests
Lying there broken
looking up as I still stand

Bring it all on
Come and take on
what you fear
I’m the storm
That towers overhead
Ticking time bomb
With an infinite charge
Bringer of torture
The master is here
Everyone falls

Arriva il dolore

Sono il nuovo inferno sulla Terra
Il signore dell’agonia divina
Dominazione, intimidazione
Vivono in questi occhi
Un regno di potere
Anarchia senza rimorsi
Ho l’arroganza nella carne
Un’intensità ancora non sfogata

Fatti da parte per l’incubo
Davanti a te c’è la pura distruzione
Non c’è fuga come per gli psicopatici
Ti porto miseria
La linea inizia qua

Sono la brutalità, la faccia
dell’immortale dolore
Annichilazione, obliterazione
Scorrono in queste vene
Il puro disprezzo guida la mia ostilità
Sono senza pietà nel cuore
Una furia caotica cresce

Fatti da parte per l’incubo
Davanti a te c’è la pura distruzione
Non c’è fuga come per gli psicopatici
Ti porto miseria
La linea inizia qua

Iniziate pure
Venite ad affrontare
quello di cui avete paura
Sono la tempesta
Che regna sopra di voi
Una bomba a tempo
Con una carica infinita
Porto torture
Il maestro è qua
Tutti cadono

Arriva il dolore
Non sei diverso dagli altri
Vittima è il tuo nome
nel mio malvagio deserto
Arriva il dolore
La tua distruzione lo manifesta
Sei disteso, distrutto,
guardi in alto mentre io regno

Iniziate pure
Venite ad affrontare
quello di cui avete paura
Sono la tempesta
Che regna sopra di voi
Una bomba a tempo
Con una carica infinita
Porto torture
Il maestro è qua
Tutti cadono

Tags: - 848 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .