Here in 6048 – Vision Divine

Here in 6048 (Qua nel 6048) è la traccia numero sette del quarto album dei Vision Divine, The perfect machine, uscito nel novembre del 2005.

Formazione dei Vision Divine (2005)

  • Michele Luppi – voce
  • Olaf Thorsen – chitarra
  • Federico Puleri – chitarra
  • Andrea Torricini – basso
  • Danil Morini – batteria
  • Oleg Smirnoff – tastiere

Traduzione Here in 6048 – Vision Divine

Testo tradotto di Here in 6048 dei Vision Divine [Scarlet Records]

Here in 6048

Here, in 6048
Where the future is so real
Where everything should be so great

No more dying or diseases
There is nothing left to fear
And everything should be so fair

We’re looking like fallen heroes,
we can’t slip away
Eternal life made us forget
the reason why we’re here

Tell me, tell me, where I’ve gone
God, you don’t need to lie
Look into my eyes
Tell me, tell me what is love
I can’t remember
My heart’ so weak

Here in 6048
We all have lost our faith
And nothing matters to me, to us…

Joy, Fear, love and hate
Are feelings we can’t taste
There ain’t nothing left we need to hold

We’re looking like fallen heroes,
we can’t slip away
(We can’t slip away…)
Eternal life made us forget
the reason why we’re here
Just tell me why I’m here…

Tell me, tell me, where I’ve gone
God, you don’t need to lie
Look into my eyes
(Look into my eyes…)
Tell me, tell me what is love
I can’t remember
My heart’ so weak

Tell me, tell me, where I’ve gone
(You’ve gotta tell me…)
God, you don’t need to lie
Look into my eyes
Tell me, tell me what is love
I can’t remember
My heart’ so weak, so weak,
so weak, so weak…

Qua nel 6048

Qua, nel 6048
Il futuro sembra così vero
E tutto dovrebbe essere magnifico

Basta morti e malattie
Non c’è più niente da temere
E tutto dovrebbe essere così giusto

Cerchiamo degli eroi caduti
e non riusciamo a scappare
La vita eterna ci ha fatto dimenticare
il perché della nostra esistenza

Dimmi, dimmi, dove sono andato a finire
Dio, non devi mentirmi
Guardami negli occhi
E dimmi, dimmi cos’è l’amore
Non riesco a ricordarmelo
Il mio cuore è così debole

Qua, nel 6048
Abbiamo perso tutti la fede
E non ci importa più niente…

La gioia, la paura, l’amore e l’odio
Sono emozioni che non proviamo più
Non abbiamo più niente

Cerchiamo degli eroi caduti
e non riusciamo a scappare
(Non riusciamo a scappare…)
La vita eterna ci ha fatto dimenticare
il perché della nostra esistenza
Devi solo dirmi perché sono qua…

Dimmi, dimmi, dove sono andato a finire
Dio, non devi mentirmi
Guardami negli occhi
(Guardami negli occhi…)
E dimmi, dimmi cos’è l’amore
Non riesco a ricordarmelo
Il mio cuore è così debole

Dimmi, dimmi, dove sono andato a finire
(Devi dirmelo…)
Dio, non devi mentirmi
Guardami negli occhi
E dimmi, dimmi cos’è l’amore
Non riesco a ricordarmelo
Il mio cuore è così debole, così debole,
così debole, così debole…

Tags:, - 233 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .