Heresy – Pantera

Heresy (Eresia) è la traccia numero quattro del quinto album dei Pantera, Cowboys from Hell, uscito il 24 luglio del 1990.

Formazione Pantera (1990)

  • Phil Anselmo – voce
  • Dimebag Darrell – chitarra
  • Rex Brown – basso
  • Vinnie Paul – batteria

Traduzione Heresy – Pantera

Testo tradotto di di Heresy (Anselmo, Darrell, Brown, Paul) dei Pantera [Atlantic]

Heresy

Here we are
In a world of corruption
Human nature is
Of violent Breed
Who cares if there’s no tomorrow
When I die for my future’s
Laid out for me
Can’t you see?
Rise above the lies
Morals on a backwards globe
A sin to you
For me it’s hope.

It’s my life and provision
Black or white
Some pay to pray
You question why they
Act this way
It’s their fucking decision

No more judgement day
Only tranquility
Peace signs, protest lines
Mean nothing to me

Honesty born in me
Heresy

I know what’s right or wrong
And my belief is stronger
Than your advice
People, they go to war
Because religion gives them
Reason to fight
Sacrifice, die for pride
A group that caters
No one’s fees
Or synthetic deities
Is where I belong
My stand is the human race
Without a label or a face
So they can lick my sack

No more judgement day
Only tranquility
Peace signs, protest lines
Mean nothing to me

Honesty born in me
Heresy

Eresia

Siamo qua
In un mondo corrotto
La razza umana
È violenta
Chissenefrega se non c’è un domani
Quando morirò, il mio futuro
Verrà preparato per me
Non capisci?
Elevati sopra le bugie
La morale è rimasta su un globo al contrario
E ciò che per te è un peccato
Per me è una speranza

Questa è la mia vita, la mia visione
E può essere nera o bianca
Certe persone pagano per pregare
E vi chiedete perché
Fanno così?
È la loro fottuta decisione!

Basta “giorno del giudizio”
Ci deve essere solo tranquillità
I segni di pace e le linee di protesta
Non significano niente per me

L’onestà è nata dentro di me
Eresia

So cosa è giusto e cosa è sbagliato
E la mia fede è più forte
Dei vostri consigli
La gente va in guerra
Perché la religione gli dà
Una ragione per combattere
Moriranno con orgoglio, come in un sacrificio
Ma queste cose non pagano
Le parcelle di nessuno
E non pagano nemmeno le divinità sintetiche
Ecco dove vivo
Sto combattendo contro la razza umana
Non ho nessuna etichetta e non ho una faccia
E quindi possono leccarmi il ca##o!

Basta “giorno del giudizio”
Ci deve essere solo tranquillità
I segni di pace e le linee di protesta
Non significano niente per me

L’onestà è nata dentro di me
Eresia

Tags: - 1.815 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .