Hermod’s ride to hel – Amon Amarth

Hermod’s ride to hel: Lokes treachery Pt 1 (La cavalcata di Hermod ad Hel: il tradimento di Loki parte 1) è la traccia numero quattro del sesto album degli Amon Amarth, With Oden on Our Side, pubblicato il 22 settembre del 2006. Hermóðr (anglicizzato talvolta Hermod) il Coraggioso (in lingua norrena “spirito della guerra”) è una figura della mitologia norrena. Hermóðr appare nella sezione 49 della prima parte dell’Edda in prosa, il Gylfaginning, in cui viene raccontato che gli dei erano senza parole e sconvolti per la morte di Baldr, e incapaci di reagire perché paralizzati dal dolore. Successivamente, gli dèi riacquistano le forze e Frigg chiede agli Æsir chi, tra loro, desideri guadagnarsi il suo amore e la sua gratitudine recandosi nel regno di Hel, la dimora dei morti. Chiunque avesse accettato, avrebbe dovuto offrire a Hel, la dea degli inferi, un riscatto per ottenere il ritorno di Baldr ad Ásgarðr. Hermóðr accetta e, a cavallo di Sleipnir, il cavallo di Odino, si dirige verso Hel.

Formazione Amon Amarth (2006)

  • Johan Hegg – voce
  • Olavi Mikkonen – chitarra
  • Johan Söderberg – chitarra
  • Ted Lundström – basso
  • Fredrik Andersson – batteria

Traduzione Hermod’s ride to hel – Amon Amarth

Testo tradotto di Hermod’s ride to hel degli Amon Amarth [Metal Blade]

Hermod’s ride to hel:
Lokes treachery Pt 1

[Hermod:]
Ride Sleipner
Ride for all you’re worth
Faster then lightning,
To the dark realms of the world

Through valleys of darkness
On our way to Nifelheim
To the halls of Hel
Where my brother waits

Wailing voices on the wind
Urging me to turn
Distant tortured screams
Cold blue fires burn

I hear the sound of river Gjoll
Running cold and deep
It’s a golden bridge shines in the dark
The bridge that Modgud keeps

Over the bridge, on through the night
Hel is getting near
There are the gates, towering high
Afflicting me with fear

In her hall, at the honor seat
My brother sits in pain
Pale and tortured Balder greats
Bound by invisible frozen chains

[Hermod:]
I have come, to bring him back with me
The whole world mourns his death!
Please set Balder free
Give him back his breath!

[Hel:]
If it’s true, what you say to me
That the whole world mourns his death.
If the whole world will weep
I’ll give him back his breath!

La cavalcata di Hermod ad Hel:
il tradimento di Loki parte 1

[Hermod:]
Cavalca Sleipner
Cavalca più che puoi
Più veloce di un fulmine
verso i regni oscuri del mondo

Attraverso le valli delle tenebre
la nostra strada verso Nifelheim
verso le sale di Hel
dove mio fratello aspetta

Voci e lamenti nel vento
mi esortano a tornare indietro
Lontane urla tormentate
Freddi fuochi azzurri bruciano

Sento il rumore del fiume Gjoll
che scorre freddo e profondo
È un ponte dorato che splende nel buio
Il ponte che Modgud controlla

Oltre il ponte, attraverso la notte
Hel si sta avvicinando
Ci sono dei cancelli, che svettano alti
Mi affliggono con la paura

Nelle sue sale, al posto d’onore
Mio fratello siede nel dolore
Pallido e torturato, Baldur il grande
legato da invisibile catene ghiacciate

[Hermod:]
Sono venuto per riportarlo indietro
Il mondo intero piange la sua morte!
Ti prego, rendi libero Baldur
fallo tornare tra i vivi!

[Hel:]
Se è vero quello che mi stai dicendo
che il mondo intero piange la sua morte.
Se l’intero mondo piangerà
Io lo farò tornare fra i vivi!

Tags:, - 186 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .