Hero – Europe

Hero (Eroe) è la traccia numero quattro ed il secondo singolo del sesto album degli Europe, Start from the Dark pubblicato il 9 novembre del 2004.

Formazione Europe (2004)

  • Joey Tempest – voce, chitarra
  • John Norum – chitarra
  • John Levén – basso
  • Ian Haugland – batteria
  • Mic Michaeli – tastiere

Traduzione Hero – Europe

Testo tradotto di Hero (Tempest) degli Europe [T & T Music]

Hero

It’s not like I wouldn’t dream
If you had not shown the way
It’s not like I wouldn’t fight
Not knowing ’bout your life
It’s not like I wouldn’t stand
Right here with my friends

You threw us all alive
When our days slipped away
You gave us of your time

‘Cause you are my hero
My friday night
You wrote the soundtrack to my life
And gave me something
To hold on to
When I was growing up
You were the rock
In my life

It’s not like I live my days
By every word you spoke
Like I’m up every night
Drinking with your ghost
It’s not like I can’t look back
Without movin’ on

You threw us all alive
When our days slipped away
You gave us of your time

You are my hero
My friday night
You wrote the soundtrack to my life
And gave us
A chance to dream
Days when I had enough
You were the rock
In my life

You still throw me that like
As my days slip away
You give me of your time

You’re still my hero
My fridaynight
You wrote the soundtrack to my life
You give me something
To hold on to
As I’m still growing up
You are the rock
In my life

Eroe

Non è che non sognerei
se tu non mi avessi mostrato la maniera,
non è che non combatterei
se non sapessi della tua vita,
non è che non starei
proprio qui con i miei amici.

Hai tenuto tutti noi vivi,
quando i nostri giorni scivolavano via,
ci hai dato parte del tuo tempo.

Perchè tu sei il mio eroe,
il mio venerdì notte,
hai scritto la colonna sonora della mia vita
e mi hai dato qualcosa
a cui aggrapparmi,
quando stavo crescendo
tu eri le fondamenta
nella mia vita.

Non è che vivo i miei giorni
grazie a ogni parola che hai detto,
che sto ogni notte
a bere con il tuo fantasma,
non è che non posso guardare il passato
senza andare avanti.

Hai tenuto tutti noi vivi,
quando i nostri giorni scivolavano via,
ci hai dato parte del tuo tempo.

Tu sei il mio eroe,
il mio venerdì notte,
hai scritto la colonna sonora della mia vita
e mi hai dato qualcosa
a cui aggrapparmi,
quando stavo crescendo
tu eri le fondamenta
nella mia vita.

Tu ancora mi sostieni così
mentre i miei giorni scivolano via,
mi dai parte del tuo tempo.

Tu sei ancora il mio eroe,
il mio venerdì notte,
hai scritto la colonna sonora della mia vita
e mi hai dato qualcosa
a cui aggrapparmi,
quando stavo crescendo
tu eri le fondamenta
nella mia vita.

Tags: - 642 visite
Un commento
  1. elena

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .