Heroes end – Judas Priest

Heroes end (La fine degli eroi) è la nona e ultima traccia del quarto album dei Judas Priest, Stained Class, pubblicato il 10 febbraio del 1978.

Formazione Judas Priest (1978)

  • Rob Halford – voce
  • Glenn Tipton – chitarra
  • K.K. Downing – chitarra
  • Ian Hill – basso
  • Les Binks – batteria

Traduzione Heroes end – Judas Priest

Testo tradotto di Heroes end (K.K. Downing, Halford, Tipton) dei Judas Priest [CBS]

Heroes end

I heard a human voice
who sang like no one else
I heard a proud lady
singing loud
Lived her life as she liked,
didn’t give a damn
But soon she found
she was underground and wasted

I watched her hitting notes
as she strutted stage
Her body shook oh, she did her stuff
She screamed and quake, give and take,
maybe took too much
If you take the smooth
you gotta take the rough

Why do you have to die to be a hero
It’s a shame a legend begins at its end
Why do you have to die if you’re a hero
When there’s still so many things to say unsaid

I heard a man’s guitar electrify a crowd
I felt the sound shower ‘round
And he would take you with him
where no music’s been before
As you merged the power surge together

His music knew no limits
if you were in it’s wake
You had no choice, no, but hear its voice
And you would listen hypnotised and in a dream
But once so strong survive
or become weak

Why do you have to die to be a hero
It’s a shame a legend begins at its end
Why do you have to die if you’re a hero
When there’s still so many things to say unsaid

If you gaze across timeless years
you’ll find them always there
And many gods will join the list
compiled with dying care
Hungry mouths are waiting
to bite the hand that feeds
And so the living dead
carry on immortal deeds

I saw on silver screen
an actor’s rise to fame
But fast car user lose
That legend’s born from death
and that is such a shame
‘cos every year new ones appear

Why do you have to die to be a hero
It’s a shame a legend begins at its end
Why do you have to die if you’re a hero
When there’s still so many things to say unsaid

La fine degli eroi

Ho sentito una voce umana
che cantava come nessun altra
Ho sentito una signora orgogliosa
cantare ad alta voce
Viveva la sua vita come voleva
non le importava nulla
ma presto ha scoperto
che era nascosta e sprecata

La osservo cantare magnificamente
mentre si pavoneggia sul palco
il suo corpo scosso, le fece le sue cose
Urlò e tremò, diede e prese
forse prese un po’ troppo
se prendi le cose buone
devi prendere anche quelle cattive

Perchè si deve morire per essere un eroe
È un peccato, una leggenda inizia dalla sua fine
Perchè devi morire se sei un eroe
quando ancora ci sono tante cosa da dire

Ho sentito la chitarra di uomo elettrizzare la folla
Ho sentito il suono scrosciare attorno
e lui ti avrebbe preso con lui
dove la musica non era mai stata prima
mentre tu miscelavi insieme l’ondata di potenza

La sua musica non conosceva limiti
se tu eri nella sua scia
Non avevi scelta, ma ascolta la sua voce
e vorresti ascoltare ipnotizzato come in un sogno
ma una volta che sei forte soppravvivi
o diventi debole

Perchè si deve morire per essere un eroe
È un peccato, una leggenda inizia dalla sua fine
Perchè devi morire se sei un eroe
quando ancora ci sono tante cosa da dire

Se guarderai attraverso gli anni senza tempo
li troverai sempre lì
e molti dei si uniranno alla lista
compilata con una cura che va scomparendo
Bocche affamate sono in attesa
di mordere la mano che li nutre
e così i morti viventi
portano avanti azioni immortali

Ho visto sullo schermo
l’ascesa alla fama di un attore
ma l’ascesa veloce lo ha portato alla perdizione
Quella leggenda è nata dalla morte
e questo è un vero peccato
perché ogni anno ne compaiono di nuovi

Perchè si deve morire per essere un eroe
È un peccato, una leggenda inizia dalla sua fine
Perchè devi morire se sei un eroe
quando ancora ci sono tante cosa da dire

Tags: - 202 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .