Human strain – Slayer

Human strain (La razza umana) è la traccia numero sette del decimo album degli Slayer, World painted blood, pubblicato il 30 ottobre del 2009.

Formazione Slayer (2009)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Dave Lombardo – batteria

Traduzione Human strain – Slayer

Testo tradotto di Human strain (Araya, Hanneman) degli Slayer [American]

Human strain

Illness, infected born mutilated strain
Issue transfusion no one left to blame
Nature’s way of thinning out
the human fucking herd

Disease, to war to fear his own kind
The human strain, returning plague
Drink the tainted blood
From the only child

Cities, increase speed population rise
Dying, the future process in the genes
Death stalking man
as he embraces the absurd
Through peace, through life,
the hatred of himself

The human strain, returning plague
Drink the tainted blood
From the only child
Death stalking man
through peace, through life,
though hatred of himself

Death stalking man,
as he embraces his crucifixion
Skinless resurrection,
from the bodies of the dead
Sickness is increasing,
as the oceans turn red

Apparatus for self destruction,
day of judgement is now at hand
Decayed memories haunt vaccinated minds
Risk contamination mechanism of death
Anyone left alive, scorch turn to ash

Disease, war black death touching man
The human strain, returning plague
Drink the tainted blood
From the only child

La razza umana

Malattia, infetta, razza nata mutilata
rilascio di trasfuzione, nessuno da incolpare
La via della natura di ridure
il fottuto gregge umano

Malattia, guerra per paura della stessa specie
La razza umana, ritorno della pestilenza
Bevi il sangue contaminato
dall’unico figlio

Città, veloce aumento della popolazione
morente, il futuro processo nei geni
La morte bracca l’uomo
mentre lui abbraccia l’assurdo
Attraverso la pace, attraverso la vita,
l’odio di se stesso

La razza umana, ritorno della pestilenza
Bevi il sangue contaminato
dall’unico figlio
La morte bracca l’uomo
attraverso la pace, attraverso la vita,
l’odio di se stesso

La morte bracca l’uomo
mentre lui abbraccia la sua crocifissione
Risurrezione senza pelle,
dai corpi dei morti
Cresce la malattia
mentre gli oceani diventano rossi

Apparati di auto distruzione
Il giorno del giudizio sta arrivando
Ricordi putrefatti infestano menti vaccinate
rischio di infezione, meccanismo di morte
chiunque rimasto vivo brucia fino a restare cenere

Malattia, guerra, morte nera colpiscono l’uomo
La razza umana, ritorno della pestilenza
Bevi il sangue contaminato
dall’unico figlio

Tags: - 381 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .