Hurt conveyor – Fear Factory

Hurt conveyor (Portatore di dolore) è la traccia numero dieci del quarto album dei Fear Factory, Digimortal, pubblicato il 24 aprile del 2001.

Formazione Fear Factory (2001)

  • Burton C. Bell – voce
  • Dino Cazares – chitarra
  • Christian Olde Wolbers – basso
  • Raymond Herrera – batteria

Traduzione Hurt conveyor – Fear Factory

Testo tradotto di Hurt conveyor (Bell, Cazares, Herrera, Wolbers) dei Fear Factory [Roadrunner]

Hurt conveyor

All that you have
And you really have nothing
To show for the life
that’s your own
Suddenly you realize
That this world has no meaning
And you’re left alone

I fall down into your own despair
I was lost
Now I’m found
Now what do you want from me?

I force my way
I force my way
I force my way
Inside your head

Come to your senses
And this will repent us
And judge you for all that you are
Comatose and you’re oblivious
To the confession
that proved you a liar

I fall down into your own despair
I was lost
Now I’m found
Now what do you want from me?

I force my way
I force my way
I force my way
Inside your head

I force my way
I force my way
Inside your head

I force my way
I force my way
Inside your head

Your part’s a reservoir
Your part’s a…
Your part’s a reservoir
Your part’s a reservoir

“I fall down into your own despair”
“I fall down into your own despair”

I fall down into your own despair
I was lost
Now I’m found
Now what do you want from me?

I force my way
I force my way
I force my way
Inside your head

I force my way
I force my way
Inside your head

I force my way
I force my way
Inside your head

Your part’s a reservoir
Your part’s a…
Your part’s a reservoir
Your part’s a reservoir

Portatore di dolore

Ciò è tutto quello che possiedi
E tu in verità non hai nulla
Per dimostrare che la vita
è un tuo possedimento
All’improvviso realizzi
Che questo mondo non ha significato alcuno
E tu sei rimasto solo

Io precipito nella tua disperazione
Ero smarrito
Ora sono stato ritrovato
Cosa vuoi tu da me ora?

Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Tra i meandri della tua testa

Raggiungi il tuo buon senso
E ciò ce ne farà pentire
E ti giudica per tutto quello che rappresenti
Comatoso e ignaro tu sei
Nei confronti della confessione
che prova che tu sei un bugiardo

Io precipito nella tua disperazione
Ero smarrito
Ora sono stato ritrovato
Cosa vuoi tu da me ora?

Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Tra i meandri della tua testa

Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Tra i meandri della tua testa

Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Tra i meandri della tua testa

La tua parte è quella del serbatoio
La tua parte è quella…
La tua parte è quella del serbatoio
La tua parte è quella del serbatoio

“Io precipito nella tua disperazione”
“Io precipito nella tua disperazione”

Io precipito nella tua disperazione
Ero smarrito
Ora sono stato ritrovato
Cosa vuoi tu da me ora?

Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Tra i meandri della tua testa

Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Tra i meandri della tua testa

Io mi faccio strada
Io mi faccio strada
Tra i meandri della tua testa

La tua parte è quella del serbatoio
La tua parte è quella…
La tua parte è quella del serbatoio
La tua parte è quella del serbatoio

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 40 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .