I am one – W.A.S.P.

I am one (Sono l’unico) è la traccia numero sette del quinto album dei W.A.S.P., The Crimson Idol, pubblicato l’8 giugno del 1992.

Formazione W.A.S.P. (1992)

  • Blackie Lawless – voce, chitarra, basso, tastiere
  • Bob Kulick – chitarra
  • Frankie Banali – batteria
  • Stet Howland – batteria
  • Ken Hensley – tastiera

Traduzione I am one – W.A.S.P.

Testo tradotto di I am one (Lawless) dei W.A.S.P. [Capitol]

I am one

Demolition, mission-man
The old boy is hating me
I’ve become the one,
they warned me about
-oh he’s gonna die before me

Long live, long live,
long live the king of mercy
Long live, long live
Is there no love, I am one
The side you see, is the nasty me
Oh I am one
Love I am one
I got something to prove
And nothing to lose
Oh I am one

18 bloody roses,
each a year that bled my soul
18 and numb, I’m somebody’s son
Mama, look what I’ve become

Long live, long live,
long live the king of mercy
Long live, long live
Is there no love, I am one
The side you see, is the nasty me
Oh I am one
Love I am one
I got something to prove
And nothing to lose
Oh I am one

Is there no love shelter me
only love, love set me free
Is there no love shelter me
only love, love set me free

Will he take me down to the gallows
And kill the boy inside the man
I’m just a rock and roll nigger
I know he don’t know what I am

I don’t see my face in the mirror
And more, or understand
Why am I the chosen one?

I’m the crimson man
Long live, long live,
long live the king of mercy
Long live, long live
Is there no love, I am one
The side you see, is the nasty me
Oh I am one
Love I am one
I got something to prove
And nothing to lose
Oh I am one

Sono l’unico

Demolizione, un uomo, una missione
Il vecchio ragazzo mi sta odiando
Sono diventato proprio
quello da cui mi avevano messo in guardia
oh, lui morirà prima di me

Lunga vita, lunga vita,
lunga vita al re della pietà
Lunga vita, lunga vita
Non c’è amore, io sono l’unico
la parte che vedi, quella sporca
Oh io sono l’unico
Amore io sono l’unico
Ho qualcosa da dimostrare
e niente da perdere
Oh io sono l’unico

18 rose insanguinate,
una per ogni anno che sanguina la mia anima
18 e insensibile, figlio di qualcuno
Mamma, guarda cosa sono diventato

Lunga vita, lunga vita,
lunga vita al re della pietà
Lunga vita, lunga vita
Non c’è amore, io sono l’unico
la parte che vedi, quella sporca
Oh io sono l’unico
Amore io sono l’unico
Ho qualcosa da dimostrare
e niente da perdere
Oh io sono l’unico

Non c’ amore che mi ripari
solo l’amore, l’amore mi rende libero
Non c’ amore che mi ripari
solo l’amore, l’amore mi rende libero

Mi porterà giù fino alla forca
e ucciderà il ragazzo dentro l’uomo
Sono solo un negro schiavo del rock and roll
So che lui non sa cosa io sono

Non vedo la mia faccia nello specchio
e in più, o capisci
perché sono io il prescelto?

Sono l’uomo cremisi
Lunga vita, lunga vita,
lunga vita al re della pietà
Lunga vita, lunga vita
Non c’è amore, io sono l’unico
la parte che vedi, quella sporca
Oh io sono l’unico
Amore io sono l’unico
Ho qualcosa da dimostrare
e niente da perdere
Oh io sono l’unico

Tags: - 324 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .