I can’t wait anymore – Saxon

I can’t wait anymore (Non posso più aspettare) è la traccia numero tre nono album dei Saxon, Destiny pubblicato il 20 giugno del 1988. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Saxon (1988)

  • Biff Byford – voce
  • Paul Quinn – chitarra
  • Graham Oliver – chitarra
  • Paul Johnson – basso
  • Nigel Durham – batteria

Traduzione I can’t wait anymore – Saxon

Testo tradotto di I can’t wait anymore (Byford, Quinn, Oliver) dei Saxon [EMI]

I can’t wait anymore

You keep me waiting,
you won’t answer your phone
I know you’re home but you’re not alone
Stop playing games, girl
You’re playing with my heart

I was a fool to fall for you lies
It took so long for me to open my eyes
I was a stranger
A stranger from the start

But how long must I stand out in the cold
Can’t you see the writing’s on the wall
I’ve been waiting
I can’t wait anymore
I can’t wait anymore
I can’t wait anymore

The more I want you, the less I get
I’ve been alone since
the day that we met
I’m trying hard, girl
I’m trying to forget

I walked the streets,
I stood at your door
You gave me nothing
and I came back for more
You were a stranger
A stranger to my heart

But how long must I stand out in the cold
Can’t you see the writing’s on the wall
I’ve been waiting
I can’t wait anymore
I can’t wait anymore
I can’t wait anymore

I was a fool to fall for your lies
It took so long for me to realize
I was a stranger
A stranger from the start

But how long must I stand out in the cold
Can’t you see the writing’s on the wall
I’ve been waiting
I can’t wait anymore
I can’t wait anymore
I can’t wait anymore

I can’t wait anymore

Non posso più aspettare

Continui a farmi aspettare
tu non vuoi rispondere al telefono
so che sei a casa ma non sei sola
Smettila di giocare, ragazza
Stai giocando con il mio cuore

Sono stato uno sciocco a credere alle tue bugie
Mi ci è voluto tanto tempo per aprire gli occhi
Ero uno sconsciuto
Un sconosciuto fin dall’inizio

Ma per quanto tempo devo stare fuori al freddo
Non vedi i segnali premonitori
Sto aspettando
Non posso più aspettare
Non posso più aspettare
Non posso più aspettare

Più ti voglio, meno ottengo
Sono stato solo dal giorno
in cui ci siamo incontrati
Sto cercando davvero, ragazza
Sto cercando davvero di dimenticare

Camminavo per strada
mi fermavo alla tua porta
Tu non mi hai dato nulla
e io sono tornato per averne di più
Tu eri una sconosciuta
una estranea al mio cuore

Ma per quanto tempo devo stare fuori al freddo
Non vedi i segnali premonitori
Sto aspettando
Non posso più aspettare
Non posso più aspettare
Non posso più aspettare

Sono stato uno sciocco a credere alle tue bugie
Mi ci è voluto tanto tempo per aprire gli occhi
Ero uno sconsciuto
Un sconosciuto fin dall’inizio

Ma per quanto tempo devo stare fuori al freddo
Non vedi i segnali premonitori
Sto aspettando
Non posso più aspettare
Non posso più aspettare
Non posso più aspettare

Non posso più aspettare

Tags:, - 129 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .