I know where you live – Alice Cooper

I know where you live (So dove vivi) è la traccia che apre il venticinquesimo album in studio di Alice Cooper, Along Came a Spider pubblicato il 29 luglio del 2008.

Formazione (2008)

  • Alice Cooper – voce
  • Danny Saber – chitarra, basso, tastiere
  • Eric Singer – batteria

Traduzione I know where you live – Alice Cooper

Testo tradotto di I know where you live (Cooper, Saber, Hampton) di Alice Cooper [SPV]

I know where you live

[Prologue:]
“We found his diary today.
He wrote in great detail,
how cleverly he planned
all of the killings.
How precisely he executed
his insane fantasies.
It was all so perfect
except for one thing…
(one thing, one thing, one thing, one thing)”

I like to watch from my car
I like to make sure you don’t go far
I know the hours you sleep
Don’t approve of the company that you keep

While you’re in work I’m alone
In your room, on your bed
and you’ll never know
I like to go through your things
The touch, the smell, the joy it brings

I know where you live
I know where you hide
I know what keeps you alive
I know where you go
I know who you know
I know where your spending your nights

I don’t like the guy in the suit
Or that street punk in the combat boots
You may not see them again
I showed them a quick but painful end

I know where you live
I know where you hide
I know what keeps you alive
I know where you go
I know who you know
I know where your spending your nights

I see, I feel, I watch over you
I see, I feel, I watch over you

I want to know what you say
I need to hear the prayers you pray
I like to play with your hair
When you sleep and you dream
and there’s no one there

I know where you live
I know where you hide
I know what keeps you alive
I know where you go
I know who you know
I know where your spending your nights

I see, I feel, I watch over you
I see, I feel, I watch over you

So dove vivi

[Prologo:]
“Abbiamo trovato il suo diario oggi,
ha scritto in gran dettaglio:
quanto astutamente ha pianificato
tutti gli omicidi,
quanto precisamente ha eseguito
le sue insane fantasie,
era tutto così perfetto,
tranne che per una cosa,
(una cosa, una cosa, una cosa, una cosa)”

Mi piace guardare dalla mia macchina
Mi piace essere sicuro che non vai lontano
So in quali ore dormi
Non approvo la compagnia che frequenti

Quando sei a lavoro sono da solo
Nella tua stanza, sul tuo letto,
e tu non lo saprai mai
Mi piace andare tra le tue cose
Il tocco, l’odore, la gioia che provoca

So dove vivi,
So dove ti nascondi
So cosa ti mantiene in vita
So dove vai,
So chi conosci
So dove passi le tue notti

Non mi piacciono i ragazzi coi completi
O quel Romeo con gli stivali da cowboy
Potresti non vederli di nuovo
Gli ho mostrato una veloce ma dolorosa fine

So dove vivi,
So dove ti nascondi
So cosa ti mantiene in vita
So dove vai,
So chi conosci
So dove passi le tue notti

Io vedo, io sento, ti controllo
Io vedo, io sento, ti controllo

Voglio sapere cosa dici,
Ho bisogno di sentire i respiri che emani
Mi piace giocare con i tuoi capelli
Quando dormi e sogni,
e non c’è nessuno lì

So dove vivi,
So dove ti nascondi
So cosa ti mantiene in vita
So dove vai,
So chi conosci
So dove passi le tue notti

Io vedo, io sento, ti controllo
Io vedo, io sento, ti controllo

Tags: - 136 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .