I.M.Sin – Five Finger Death Punch

I.M.Sin (Io sono il peccato) è la traccia numero sei del quarto album dei Five Finger Death Punch, The Wrong Side of Heaven and the Righteous Side of Hell, Volume 1, pubblicato il 30 luglio del 2013. Il brano vede la partecipazione di Max Cavalera.

Formazione Five Finger Death Punch (2013)

  • Ivan Moody – voce
  • Zoltan Bathory – chitarra
  • Jason Hook – chitarra
  • Chris Kael – basso

Traduzione I.M.Sin – Five Finger Death Punch

Testo tradotto di I.M.Sin (Moody, Bathory, Hook, Spencer, Kevin Churko) dei Five Finger Death Punch [Prospect Park]

I.M.Sin

What a fucking poser,
that’s all you’ll ever be!
Don’t get any closer,
or you’ll meet the real me!
I am, who I am,
you can’t destroy me!
I am, what I am,
you can’t deny me!

I want out, but I could never surrender.
Try and break me down,
but I won’t let you win.
You can call me out,
but I know you’re a pretender.
You may think your god,
but I know that I am sin!

I am SIN! I am SIN!
I am SIN! I am SIN!

I won’t fucking buy it!
I never have and I never will!
Keep fucking trying!
I’m just waiting for the blood to spill!

You are, who you are,
I can’t explain it!
You are, what you are,
to me you’re not shit.
No!

I want out, but I could never surrender.
Try and brake me down,
but I won’t let you win.
You can call me out,
but I know you’re a pretender.
You may think your god,
but I know that I am sin!
I am SIN!

If there was ever a time
you needed to walk the fuck away,
it’s right fucking now, right fucking here!

I want out, but I could never surrender.
Try and brake me down,
but I won’t let you win.
You can call me out,
but I know you’re a pretender.
You may think your god,
but I know that I am sin!

I am SIN! I am SIN!
I am SIN! I am SIN!

Io sono il peccato

Che fottuto sbruffone,
che è tutto quello che sarai sempre!
Non avvicinarti
oppure incontrerai il vero me!
Io sono chi sono io
non puoi distruggermi
io sono quello che sono
non puoi negarmi!

Voglio uscire ma non potrei mai arrendermi
Prova a farmi crollare
ma non ti lascerò vincere
Tu puoi chiamarmi fuori
ma io so che sei un impostore
Tu puoi pensare al tuo dio
ma io so che sono il peccato!

Sono il PECCATO! Sono il PECCATO!
Sono il PECCATO! Sono il PECCATO!

Ca##o, non lo comprerò!
Mai l’ho avuto e mai lo farò!
Continuano a provare!
Sto solo aspettando il sangue da versare!

Tu sei, chi sei?
Non riesco a spiegarlo!
Tu sei, quello che sei
per me non sei merda
No!

Voglio uscire ma non potrei mai arrendermi
Prova a farmi crollare
ma non ti lascerò vincere
Tu puoi chiamarmi fuori
ma io so che sei un impostore
Tu puoi pensare al tuo dio
ma io so che sono il peccato!
Sono il peccato!

Se ci fosse mai un tempo
in cui dovresti andartene fuori dai coglioni
ca##o sarebbe proprio adesso, proprio adesso!

Voglio uscire ma non potrei mai arrendermi
Prova a farmi crollare
ma non ti lascerò vincere
Tu puoi chiamarmi fuori
ma io so che sei un impostore
Tu puoi pensare al tuo dio
ma io so che sono il peccato!

Sono il PECCATO! Sono il PECCATO!
Sono il PECCATO! Sono il PECCATO!

Tags: - 249 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .