I never dreamed – Black Label Society

I never dreamed (Non ho mai sognato), cover di un brano dei Lynyrd Skynyrd del 1977, è inserita come bonus track nel sesto album dei Black Label Society, Mafia, pubblicato l’8 marzo del 2005.

Formazione Black Label Society (2005)

  • Zakk Wylde – voce, chitarra
  • Nick Catanese – chitarra
  • James LoMenzo – basso
  • Craig Nunenmacher – batteria

Traduzione I never dreamed – Black Label Society

Testo tradotto di I never dreamed (Gaines, Van Zant) dei Black Label Society [Artemis]

I never dreamed

My father told me always
be strong son
Don’t you ever cry
You find the pretty girls and then you love them
Then you say goodbye
I never dreamed
that you would leave me
But now you’re gone
I never dreamed that I would miss you
Woman won’t you come back home

I never dreamed
that you could hurt me
And leave me blue
I’ve had a thousand, maybe more
But never one like you
I never dreamed
I could feel so empty
But now I’m down
I never dreamed
that I would beg you
Woman I need you now

It seems to me
I took your love for granted
It feels to me that this time
I was wrong, so wrong
Oh Lord now I feel so lonely
I say woman won’t you come back home

I tried to do
what my father taught me
But I think he knew
Someday that I would find one woman like you
I never dreamed
that it could feel so good, Lord
That two could be one
I never knew about sweet love, Lord
So woman won’t you come back home
Oh baby won’t you come back home

Non ho mai sognato

Mio padre mi ha sempre detto
“sii forte, figliolo
Non piangere mai
Trova delle belle ragazze e amale
E poi digli addio”
Non avrei mai sognato
che tu mi avresti potuto lasciare
Ma adesso te ne sei andata
Non avrei mai sognato che tu mi mancassi
Donna, ti prego, torna a casa

Non ho mai sognato
che avresti potuto farmi del male
E lasciarmi blu
Ho avuto mille donne, forse più
Ma nessuna è stata come te
Non avrei mai sognato
che mi sarei sentito così vuoto
Ma adesso sono triste
Non avrei mai sognato
di averti dovuto implorare
Donna, mi servi adesso

Sembra che io abbia
preso il tuo amore per sicuro
E stavolta ho capito
di avere sbagliato così tanto
Oh Signore, mi sento così solo
Donna, ti prego, torna a casa

Ho provato a fare
ciò che mi diceva mio padre
Ma pensavo che lui ci sapesse fare
Un giorno troverò una donna come te
Non avrei mai potuto sognare
che sarebbe stato così bello, Signore
Due persone possono essere una sola cosa
Non avevo mai conosciuto il vero, dolce amore
Allora donna, ti prego, torna a casa
Oh baby, ti prego, torna a casa

Condividi
Tags:, , -  1.296 visite

Lascia un commento o segnala (e correggi ;) un errore

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. Contatti: canzonimetal@gmail.com.