I saw red – Warrant

I saw red (Non ci ho visto più dalla rabbia) è la traccia numero tre ed il secondo singolo del secondo album dei Warrant, Cherry Pie, pubblicato l’11 settembre del 1990.

Formazione Warrant (1990)

  • Jani Lane – voce
  • Joey Allen – chitarra
  • Erik Turner – chitarra
  • Jerry Dixon – basso
  • Steven Sweet – batteria

Traduzione I saw red – Warrant

Testo tradotto di I saw red (J.Lane) dei Warrant [Columbia]

I saw red

Ooh, it must be magic
How inside your eyes,
I see my destiny
And every time we kiss, I feel you
Breathe your love
so deep inside of me
If the moon and stars should fall
They’d be easy to replace
I would lift you up to heaven
And you would take their place

And I saw red
when I opened up the door
I saw red, my heart
just spilled onto the floor
And I didn’t need to see his face…
Cause I saw yours
I saw red and
then I closed the door
And I don’t think I’m gonna love you anymore

And every day I wake up
I thank God that
you are still a part of me
We’ve opened up the door to it
So many people never find the key
And if the sun should ever fail
to send its light
We would burn a thousand candles
And make everything alright

And I saw red
when I opened up the door
I saw red, my heart
just spilled onto the floor
And I didn’t need to see his face…
Cause I saw yours
I saw red
and then I closed the door
And I don’t think I’m gonna love you anymore

I’ve been hurt, I’ve been blind
I’m not sure that I’ll be fine
I never thought it would
end this way

And every day I wake up
I thank God that
you are still a part of me
We’ve opened up the door to it
So many people never find the key
And if the sun should ever fail
to send its light
We would burn a thousand candles
And make everything alright

Yeah… ooh, it must be magic…

Non ci ho visto più dalla rabbia

Ooh, deve essere magico
quando dentro i tuoi occhi,
vedo il mio destino
e ogni volta che ci baciamo, ti sento
Respirare il tuo amore
così profondamente in me
Se la luna e le stelle dovessero cadere
sarebbero facili da sostituire
Vorrei sollevarti verso paradiso
E metterti ai loro posti

Non ci ho visto più dalla rabbia
quando ho aperto la porta
Non ci ho visto più dalla rabbia, il mio cuore
appena versato sul pavimento
E non avevo bisogno di vedere il suo volto…
perchè ho visto il tuo
Non ci ho visto più dalla rabbia
e poi ho chiuso la porta
e non penso che ti amerò più

E ogni giorno mi sveglio
ringraziando Dio che
sei ancora una parte di me
Abbiamo aperto la porta a questo
Molte persone non trovano mai la chiave
e se il sole dovesse mai fallire
a mandare la sua luce
accenderemmo un migliaio di candele
e ogni cosa andrebbe bene

Non ci ho visto più dalla rabbia
quando ho aperto la porta
Non ci ho visto più dalla rabbia, il mio cuore
appena versato sul pavimento
E non avevo bisogno di vedere il suo volto…
perchè ho visto il tuo
Non ci ho visto più dalla rabbia
e poi ho chiuso la porta
e non penso che ti amerò più

Sono stato ferito, sono stato accecato
Non sono sicuro che andrà tutto bene
Non avrei mai pensato che sarebbe
finita in questo modo

E ogni giorno mi sveglio
ringraziando Dio che
sei ancora una parte di me
Abbiamo aperto la porta a questo
Molte persone non trovano mai la chiave
e se il sole dovesse mai fallire
a mandare la sua luce
accenderemmo un migliaio di candele
e ogni cosa andrebbe bene

Si… ooh, deve essere magico

Tags:, - 1.024 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .