I want you – Bon Jovi

I want you (Ti voglio) è la traccia numero dieci del quinto album dei Bon Jovi, Keep the Faith, pubblicato il 3 novembre del 1992.

Formazione Bon Jovi (1992)

  • Jon Bon Jovi – voce, chitarra
  • Richie Sambora – chitarra
  • Alec John Such – basso
  • Tico Torres – batteria
  • David Bryan – tastiere

Traduzione I want you – Bon Jovi

Testo tradotto di I want you (Jon Bon Jovi) dei Bon Jovi [Vertigo]

I want you

The last time I saw her
Was the night she said good-bye
She said that love’s a stranger
And it’s sure to pass you by
As she packed up her belongings
She wouldn’t look me in the eye
But I could see a tear
roll off her face
As we both tried so hard
Not to cry she said

I never wanted the stars
I never shot for the moon
I like them right where they are
All I wanted was you
So baby just turn away
Because I can’t face the truth
All I’m trying to say is
All I wanted was you

I tried so hard to remember
Where when how
why love went away
I tried to drown
myself in pity
But your memory kept calling your name

I bought you fancy cars
and diamond rings
Baby all the things that money brings
And the servants to paint the skies blue
And I worked so hard seven days a week
And built a fortress
for your heart to keep
If I could I’d wrap these words up for you

I never wanted the stars
I never shot for the moon
I like them right where they are
All I wanted was you
So baby just turn away
Because I can’t face the truth
All I’m trying to say is
All I wanted was you

I may have built for you a dream house
But never thought you were alone
I filled the party up with company
But never made our house
a home
All I got is my guitar
these chords and the truth
All I got is my guitar …
but all I want is you

Ti voglio

L’ultima volta che l’ho vista
Fu la notte che mi disse addio
Disse che l’amore e’ uno sconosciuto
E che di sicuro passa ma non si ferma
Mentre prendeva le sue cose
Non mi guardava negli occhi
Ma potevo vedere che una lacrima
scendeva sul suo volto
Ed entrambi cercavamo disperatamente
Di non piangere

Non ho mai desiderato le stelle
Non ho mai mirato alla luna
Mi piacciono cosi dove stanno
Tutto cio’ che volevo eri tu
Per cui girati dall’altra parte
Perché non posso guardare in faccia la verità
Sto solo cercando di dire
Che ciò che volevo eri tu

Ho cercato tanto di ricordare
Dove quando come
perché l’amore se n’e’ andato
Ho cercato tanto di affogare
nella commiserazione
Ma il whiskey continuava a chiamare il tuo nome

Ti ho comprato macchine lussuose
e anelli di diamanti
Tutto ciò che arriva con i soldi
E i servitori per dipingere il cielo d’azzurro
E lavoravo di brutto sette giorni alla settimana
E ho costruito una fortezza
dove rinchiudere il tuo cuore
Se potessi ti consegnerei queste parole

Non ho mai desiderato le stelle
Non ho mai mirato alla luna
Mi piacciono cosi dove sono
Tutto ciò che volevo eri tu
Per cui girati dall’altra parte
Perché non posso guardare in faccia la verità
Sto solo cercando di dire
Che ciò che volevo eri tu

Forse ti ho creato una casa da sogno
Senza realizzare che tu eri sola
Ho riempito la festa di amici
Ma non ho mai trasformato la nostra casa
in un casa accogliente
Ciò che mi resta è la chitarra
questi accordi e la verità
Ciò che mi resta e’ la chitarra…
ma ciò che voglio sei tu

* traduzione inviata da Patrick

Tags: - 3.257 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .