Icon of dominance – Lordi

Icon of dominance (Icona di predominio) è la traccia numero sei del primo album dei Lordi, Get Heavy, pubblicato il 27 gennaio del 2002.

Formazione Lordi (2002)

  • Mr. Lordi – voce
  • Amen – chitarra
  • Magnum – basso
  • Kita – batteria
  • Enary – tastiere

Traduzione Icon of dominance – Lordi

Testo tradotto di Icon of dominance (Mr.Lordi) dei Lordi [BMG]

Icon of dominance

Would you be satisfied
If I told you lies?
Would it make it right?

No, I won’t justify
Your masquerade like cries
I know it will go by

There is no soul
No soul could chain mine
And call it its own

I’ll be your reason to loathe,
shoot your futile bolt
Don’t push it, I know you know you’re
Held by the cold,
do what you are told
The icon of dominance

Distort it all you can
Your full blown master plan
Will get you in a jam

When cheers form into jeers
Despair is drawin’ near
Glances grow to become
The weapons of fear

There is no soul
No soul could chain mine
And call it its own

I’ll be your reason to loathe,
shoot your futile bolt
Don’t push it, I know you know you’re
Held by the cold,
do what you are told
The icon of dominance

Can’t you see me?
Can’t you see me stalking?
Day dream escape,
surreal haze
Distort it all you can
There is no soul
No soul could ever
make me its own

I’ll be your reason to loathe,
shoot your futile bolt
Don’t push it, I know you know you’re
Held by the cold,
do what you are told
The icon of dominance

Reason to loathe,
shoot your futile bolt
Don’t push it, I know you know you’re
Held by the cold,
do what you are told
The icon of dominance

Icona di predominio

Ne rimarresti soddisfatto
Se ti raccontassi menzogne?
Ciò lo tramuterebbe in un giusta questione?

No, non scuserò
Il tuo teatrino come pianti
So bene che passerà

Non c’è alcuna anima
Nessun’anima ha il potere d’incatenarmi
E chiamalo come ciò che possiede

Io sarò la tua ragion d’aborto,
lanciami addosso il tuo futile catenaccio
Non spingerlo, So che tu sai chi sei
Stretto nella morsa del freddo,
fai ciò che t’hanno ordinato
L’icona di predominio

Travisa ciò in tutti i modi che puoi
Il tuo principale piano è sfumato
Ti beccherò nella ressa

Quando l’esultanze si tramutano in beffe
La disperazione viene progettata lì vicino
Le occhiate crescono per diventare
Le armi del terrore

Non c’è alcuna anima
Nessun’anima ha il potere d’incatenarmi
E chiamalo come ciò che possiede

Io sarò la tua ragion d’aborto,
lanciami addosso il tuo futile catenaccio
Non spingerlo, So che tu sai chi sei
Stretto nella morsa del freddo,
fai ciò che t’hanno ordinato
L’icona di predominio

Non puoi forse vedermi?
Non puoi forse vedermi perseguitarti?
Il giorno in cui fuggi dal sogno,
confusione surreale
Travisa ciò in tutti i modi che puoi
Non c’è alcuna anima
Nessun’anima può farmi
diventare un suo possesso

Io sarò la tua ragion d’aborto,
lanciami addosso il tuo futile catenaccio
Non spingerlo, So che tu sai chi sei
Stretto nella morsa del freddo,
fai ciò che t’hanno ordinato
L’icona di predominio

Ragion d’aborto,
lanciami addosso il tuo futile catenaccio
Non spingerlo, So che tu sai chi sei
Stretto nella morsa del freddo,
fai ciò che t’hanno ordinato
L’icona di predominio

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 238 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .